Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Al Salone dello Studente Jonior ragazze e ragazzi i veri protagonisti della manifestazione della XXII edizione, ha aperto i battenti mercoledì al Centro Culturale di Santa Maria della Pietà. Allestita in questo spazio l’area espositiva che ospita gli stand delle scuole secondarie di secondo grado, degli enti di formazione professionale e di altre realtà rappresentative del territorio, luogo dove le classi prenotate, fino a sabato 26 novembre, potranno prendere parte a uno o più laboratori dedicati all’orientamento, alla scelta, alla prevenzione, alla sicurezza, alla cultura.

Nel corso della prima giornata sono stati circa 600 i ragazzi che hanno popolato la navata di Santa Maria della Pietà visitando gli stand, facendo domande e partecipando ai laboratori tematici proposti. Il Salone prosegue fino a sabato 25 novembre: le mattinate sono riservate alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado prenotate che visiteranno l’area espositiva.

Il pomeriggio di sabato è dedicato alle famiglie: dalle 14.30 alle 19 sarà possibile visitare l’area espositiva che ospita le scuole secondarie di secondo grado e gli enti di formazione professionale per confrontarsi direttamente con i docenti, chiedere informazioni e trovare materiale utile per le scelte da compiere. Alle ore 15 si terrà l’incontro Scegliere: una questione di famiglia, organizzato dall’Agenzia Servizi Informagiovani.

La scelta della scuola secondaria di secondo grado è un momento importante non solo per i ragazzi, ma per tutta la famiglia. Federica Frosi, psicologa dell’orientamento, offrirà ai genitori consigli preziosi e strumenti per accompagnare i propri figli nella definizione del percorso scolastico più adatto a valorizzare le proprie capacità.

A seguire, dalle 16.30 alle 18.30, gli orientatori esperti dell’Informagiovani saranno a disposizione di ragazzi e famiglie per brevi colloqui nel corso dei quali verranno forniti indicazioni e strumenti utili per conoscere l’offerta formativa territoriale ed affrontare la scelta in modo consapevole ed efficace. Nei giorni successivi al Salone dello Studente, gli orientatori saranno disponibili per colloqui di approfondimento da prenotare allo sportello Informagiovani.

Non mancheranno, inoltre, dalle 15 alle 17,  momenti di divertimento per i bambini con il laboratorio di animazione Giochi e storie a colori. Gioco e creatività in movimento a cura di Daniela Norcia e dello staff educativo de Il Cerchio.

Il programma completo della manifestazione è disponibile e in costante aggiornamento sul sito www.salone-studente.it

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *