E’ stato pubblicato il nuovo bando del Programma Salute Pubblica, il principale strumento che la Commissione europea utilizza per attuare la strategia comunitaria per la salute. Il budget complessivo del Programma è pari a 449,4 milioni di euro.

Il Programma finanzierà azioni intese a:

  • promuovere la salute, prevenire le malattie e incoraggiare ambienti favorevoli a stili di vita sani;
  • proteggere i cittadini dell’Unione dalle gravi minacce sanitarie transfrontaliere;
  • sostenere lo sviluppo di capacità in materia di sanità pubblica e contribuire alla realizzazione di sistemi sanitari innovativi, efficienti e sostenibili;
  • facilitare l’accesso a un’assistenza sanitaria migliore e più sicura per i cittadini UE.

L’importo massimo fissato per le sovvenzioni erogate dall’Unione è pari al 60% dei costi ammissibili.
Il Programma è aperto a ONG, enti pubblici, istituti di ricerca e sanitari, università e istituti di istruzione superiore, aventi sede negli Stati Membri, nei Paesi EFTA/SEE, negli Stati limitrofi e in altri Paesi terzi.

La scadenza per la trasmissione delle proposte è fissata al 2 giugno 2016.