Mi scrive Sandra 1941 M, mano ambidestra, età non dichiarata

Non esiste riscontro grafico poichè l’utente non ha rilasciato l’autorizzazione alla pubblicazione

Beh, confesso di non avere compreso appieno questo nick, con “M” finale, dopo la data. E mi piacerebbe sapere un po’ più diffusamente l “ambidestro”, nelle indicazioni.

Sandra sa scrivere sia con la mano destra che con quella sinistra ?
Perché, invece di copiare (o di scrivere sotto dettatura) un brano, non mi ha spiegato meglio, con parole sue, questo dono che possiede? Del resto, anche la grafia appare un po’ caotica, disomogenea e poco consequenziale.

Porta variazioni nel calibro, con espressione di grafemi grandi e di grafemi piccoli, correzioni inutili, ripassi. Gli spazi non sono equilibrati, e, verso la fine dello scritto, il Segno appare faticoso, rallentato, puntuto, non decodificabile e con affastellamenti anomali.

Tutto questo porterebbe a considerare la personalità di Sandra come portante alcune patologie che, comunque, andrebbero meglio analizzate attraverso scritti spontanei ed, eventualmente, con risposte sincere ad alcune domande che, comunque, non è il caso di porre in questa sede. Resto disponibile.

Sandra 1941 M 2 puntata

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.