Mi riscrive Sandra 1941 M, femmina, ambidestra, età non dichiarata
Non esiste riscontro grafico poichè l’utente non ha rilasciato l’autorizzazione alla pubblicazione
Ed ecco svelato l’arcano: Sandra è ambidestra, mancina costretta (come accadde a me, ai vecchi tempi) ad usare la “manina buona”, invece della “manina del diavolo”…così venivamo INVITATE – a volte legandoci dietro la schiena la sinistra – ad usare solo la destra.
Ma permane in noi la forza della sinistra, e questo crea una grafia disomogenea. E’ una notizia estremamente importante, che stravolge i valori delle misurazioni da effettuare, quando si voglia effettuare un referto di Personalità.

Essendo, ora, a conoscenza di questo fatto, ho rimisurato i grafemi, ed il referto che ne risulta presenta altre e nuove caratteristiche:

  • accettazione della realtà, con battaglia interiore, per farsela piacere
  •  forte desiderio di indipendenza dalla figura maschile
  • lotta contro le ingiustizie, sia personali, sia sociali
  • ansia per ben produrre, per ben fare, per ben condurre la vita, propria ed altrui
  • logica
  • PSICOLOGIA ISTINTIVA, con capacità di consolare chi soffre (atteggiamento splendido, perché è proprio di chi vuole il bene altrui, di chi desidera che vi sia armonia attorno)
  • Tendenza a coprire, con parole e fatti, ciò che può causare dolore agli interlocutori
  • Intuito e sensibilità ad alti valori
  • Capacità di mettere in collegamento e di creare nuovi pensieri, sulla scorta di ciò che già si è appreso
  • Dolore acuto nel vedere l’insensibilità altrui, non solo nei propri riguardi, ma anche nei riguardi di estranei
  • Capacità di cogliere la bellezza estetica, anche se non di riprodurla appieno
  • Notevole desiderio di veder apprezzate le proprie idee, portate avanti con determinazione
  • Reattività collerica, a tratti, veemente, ma presto diminuente la propria intensità: basterebbe un sorriso, e SANDRA si scioglierebbe d’affetto. Su SANDRA, una coccola funziona più di una vincita alla lotteria…
  • Capacità di discernimento, a volte destabilizzata dal dolore affettivo, comunque presente e recuperabile, al momento di necessità
  • Tenacia nel ricordo, nell’azione, nella produzione
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.