Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Nei pochi giorni alternati, tra neve e pioggia, la sezione AVIS di Pescarolo ed Uniti ha potuto procedere, come preannunciato, alla distribuzione degli alberelli natalizi preparati, con la collaborazione degli insegnanti, dagli alunni delle due scuole primarie di Pescarolo e Grontardo. Nella scuola di Pescarolo, gli alberelli erano stati già portati presso la sede di via Ruggeri, nel rispetto delle misure pre covid.

Nella mattinata di lunedì 1 dicembre, il Vicepresidente Mariani, accompagnato da Ferrari Angelo e Masseroni Giampietro, impegnato a fissare fotograficamentem i vari momenti, hanno iniziato la distribuzione a Pescarolo e successivamente a Pieve Terzagni. La stessa iniziativa si è svolta poi a Grontardo nella mattinata di giovedì 3 dicembre. In questo caso, gli alberelli che si trovavano già pronti nell’atrio della scuola, sono stati portati all’ingresso sulla piazza e, dopo una foto ricordo, si è dato il via alla distribuzione. Ai tre soci avisini si aggiungeva anche il “grande donatore” Caprini Franco.

La distribuzione è stata facilitata dalla collaborazione della signora Miglio Anna Maria residente a Grontardo. Oltre all’alberello veniva consegnata anche una lettera indirizzata ai commercianti di Pescarolo, Pieve Terzagni e Grontardo, avente come oggetto ”Santo Natale 2020” e della quale andiamo a sintetizzare il contenuto.

La lettera si apre evidenziando la volontà espressa dal Consiglio Direttivo, nel portare avanti l’iniziativa, quale riconoscenza ai commercianti, per l’impegno a servizio della comunità, nonostante la criticità del periodo e, contemporaneamente, dare a tutti i cittadini un segnale di ottimismo, pace e serenità che saranno certamente d’aiuto, pur nel loro piccolo, a superare questo momento.

Nella lettera c’è anche scritto che al termine delle festività, l’AVIS passerà a ritirare gli alberelli, per consegnarli alle due Amministrazioni Comunali che decideranno dove metterli a dimora, dando vita a un parco covid-2020, lasciando comunque la possibilità a chi volesse di metterne qualcuno nel proprio giardino. La nota si concludeva rinnovando il ringraziamento alla categoria, un grazie affettuoso ai bambini e ai loro insegnanti per il contributo dato alla realizzazione dell’iniziativa, unitamente agli auguri a tutti per un Santo Natale e un sereno Anno nuovo.

La distribuzione sia a Grontardo che a Levata ha avuto unanimi consensi. In merito l’AVIS, ha gentilmente chiesto agli stessi insegnanti di farsi portavoce presso i bambini, dei complimenti ricevuti per il loro lavoro. La mattinata si è conclusa rinnovando il grazie alla signora Anna Maria che accolto la richiesta del signor Caprini e assieme siamo andati a salutare il papà G.Carlo dando modo a due tra i fondatori della sezione di Pescarolo ed Uniti di ricordare quei tempi. Ricordiamo che Anna Maria oltre al papà ex donatore, ha anche il marito donatore attivo, mentre lei, come il marito, è impegnata nel volontariato locale. A lei un nuovo grazie per la collaborazione, unitamente agli auguri a tutta la famiglia di Buon Natale e Buon Anno.