Tempo di lettura: 1 minuto

Scandiano (Reggio Emilia) – Si definisce “gruppo di cammino”Camminare l’attività organizzata nella quale un insieme di persone, guidate da un conduttore, si ritrova 2 o 3 volte alla settimana per camminare lungo un percorso urbano o extraurbano. Inizialmente il gruppo è guidato da un conduttore che in seguito può essere sostituito da uno o più persone interne al gruppo e appositamente addestrate.

Si tratta di un’attività fisica moderata, che non richiede abilità particolari, né equipaggiamento specifico. Attraverso i gruppi di cammino è possibile promuovere il benessere psicofisico e la socializzazione, sensibilizzando sull’importanza di uno stile di vita attivo. Il regolare esercizio fisico è importante per prevenire: le patologie cardiovascolari; l’ipertensione arteriosa; l’obesità; la comparsa del diabete e, nei diabetici, le complicanze del diabete; l’osteoporosi; alcuni tumori (colon, mammella); le cadute; la depressione e l’ansia; il decadimento cognitivo (perdita di memoria, di attenzione, di orientamento)

camminareI percorsi sono semplici e le camminate aperte a tutti. Naturalmente se una persona ha più di sessant’anni oppure è cardiopatico o iperteso o ha altre patologie, dovrà prima chiedere il parere del suo medico. È consigliato un abbigliamento comodo, preferendo indumenti non stretti, preferibilmente di materiali naturali. Meglio calzare scarpe con suole elastiche e tomaia robusta, calze spesse preferibilmente di cotone e cappellino. Non dimenticare mai una bottiglietta di acqua a temperatura ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *