Concesio, Brescia. È l’occasione per conoscersi, stare insieme, integrarsi, la seconda edizione di Sconfiniamo sabato 1 settembre. L’evento che ha come protagonisti i richiedenti asilo ospitati in Val Trompia nella varie comunità di accoglienza e i cittadini. Dalle 10 alle 24 presso la Biblioteca di Concesio, le culture della varie nazionalità si mettono in movimento usando linguaggi comuni: teatro, musica, confronto, mostre, giochi, sapori.

Il programma:

ore 10:00 “chi ha paura dell’uomo nero”: dibattito
ore 10:00- ore 15:00 “Timbuctù” mostra laboratorio per bambini

ore 13:00 pranzo con cibi dal Senegal, Burkina Faso, Pakistan, Marocco e Italia. Offerta libera con prenotazione obbligatoria al numero 0302751668 o sul sito della Biblioteca di Concesio

ore 17:00 “Raindrops”viaggio tra canzoni, immagini e parole
ore 20:00 “Trust” Docufiction su richiedenti asilo e rifugiati politici
ore 21:00 “Bevano Est” Concerto Etno Folk

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.