Tempo di lettura: 1 minuto

Concesio, Brescia. È l’occasione per conoscersi, stare insieme, integrarsi, la seconda edizione di Sconfiniamo sabato 1 settembre. L’evento che ha come protagonisti i richiedenti asilo ospitati in Val Trompia nella varie comunità di accoglienza e i cittadini. Dalle 10 alle 24 presso la Biblioteca di Concesio, le culture della varie nazionalità si mettono in movimento usando linguaggi comuni: teatro, musica, confronto, mostre, giochi, sapori.

Il programma:

ore 10:00 “chi ha paura dell’uomo nero”: dibattito
ore 10:00- ore 15:00 “Timbuctù” mostra laboratorio per bambini

ore 13:00 pranzo con cibi dal Senegal, Burkina Faso, Pakistan, Marocco e Italia. Offerta libera con prenotazione obbligatoria al numero 0302751668 o sul sito della Biblioteca di Concesio

ore 17:00 “Raindrops”viaggio tra canzoni, immagini e parole
ore 20:00 “Trust” Docufiction su richiedenti asilo e rifugiati politici
ore 21:00 “Bevano Est” Concerto Etno Folk

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *