Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti – Sconfitta amara per i rossoblù in quel di Sesto. Assenti alcuni titolari, i rossoblù si sono trovati di fronte ad una squadra in piena forma e purtroppo su un terreno pesante, molto scivoloso che non ha dato loro grandi possibilità di gestire la palla, se non per brevi passaggi, non hanno avuto scampo.

Mai sono riusciti ad impensierire Cipelletti, tolto un salvataggio nei primi minuti, seguito ad un salvataggio in extremis da parte del portiere rossoblù, che poi ha salvato la propria squadra da un risultato più pesante.

La partita è sempre stata chiaramente nelle mani dei giocatori del Sesto, veloci e meno impacciati degli ospiti sul terreno pesante. Un grazie va comunque ai rossoblù che pur di fronte ad una situazione non favorevole con terreno pesante, persistente pioggia e vento hanno tentato di resistere.

Chiuso il primo tempo sul 2 a 0 con reti segnate al 21° e al 41° da Zanoni, il secondo tempo sembrava cominciare con maggiore grinta da parte dei rossoblù, ma si è trattato solo di un impressione che è durata poco, evidenziando invece anche una situazione moralmente critica, tanto che non protestavano più di tanto, neanche di fronte alla terza rete realizzata da Gobbi al 28°, in fuori gioco di almeno due metri, purtroppo non visto dall’arbitro, di fronte ad un arbitraggio complessivamente buono.

Purtroppo a nulla sono valsi gli ormai rituali incitamenti da parte del capo corsari Angelo che, pur di fronte alla sconfitta e sotto la persistente pioggia non ha mai mollato, un bravo ad Angelo e un grazie di nuovo ai ragazzi in campo per il loro impegno.

Risultato finale: Sesto 2010 – Pescarolo – 3 – 0

Sesto 2010: Cipelletti, Pasquini, Ferranti (9° s.t. Cogni), Stoica, Montanini, Lhilali, Arcari, Sacchi (29° s.t. Annechino), Gobbi (30° s.t. Gardinali), Zanoni, Righetti. Allenatore Miadoro.

G.S Pescarolo: Dioli, Torriani (6° s.t. Bertoldi), Bonaglia (34° s.t. Bonetti), Fall, Bosio (29° s.t. Maggi), Antonioli, Guarneri, El Abbadi, Zani (1° s.t. Mouhati) Ferrari, Baciu (36° s.t. Nitto). Allenatore Quintavalla.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *