Gattatico, Reggio Emilia. La Scuola di paesaggio Emilio Sereni è al lavoro per la nuova programmazione della XII edizione della Summer School, nonostante l’emergenza dovuta al Covid-19, l’augurio è che anche questa edizione possa svolgersi regolarmente, segnando così l’effettiva ripresa delle attività dell’Istituto Alcide Cervi e una ritrovata occasione di incontro. Titolo di quest’anno è “Il paesaggio nel rapporto città-campagna”, in programma dal 25 al 29 agosto.

Qualora perduri l’attuale situazione di emergenza sanitaria da Covid-19, l’Istituto assicurerà la fruizione a distanza delle lezioni per coloro che saranno impossibilitati a raggiungerci o per altri impedimenti dovuti sempre all’emergenza sanitaria. Gli iscritti potranno in tal caso seguire le lezioni su piattaforma di videoconferenza online.

La Scuola di Paesaggio intitolata a Emilio Sereni, importante storico del paesaggio agrario italiano, è una delle più consolidate esperienze formative sui temi paesaggistici. Allestita nella sede dell’Istituto Cervi, dove è conservato anche il patrimonio librario e archivistico di Sereni, essa costituisce una feconda occasione d’incontro fra università, scuola e governo del territorio.

Anche quest’anno assegnate 10 borse di studio, sostenute da Cassa Padana, a studenti (di età inferiore ai 35 anni) iscritti a corsi di Laurea, Laurea Magistrale, Scuole di specializzazione, Dottorati e Master. Ciascuna borsa di studio consiste nella copertura della quota di iscrizione alla scuola, dei costi di alloggio e dei pasti consumati presso il punto ristoro dell’Istituto Cervi.

Per candidarsi inviare domanda su carta libera con allegato il proprio curriculum vitae e l’elenco dei titoli di studio e/o pubblicazioni oltre al modulo di iscrizione e alla distinta di versamento della quota (che verrà restituita a fronte dell’assegnazione della borsa di studio) all’indirizzo mail: biblioteca-archivio@emiliosereni.it, entro e non oltre il 5 luglio.

Vengono assegnate 3 borse di studio a giovani architetti di età inferiore ai 35 anni (non compiuti alla data di inizio della Scuola di Paesaggio), iscritti all’Ordine degli Architetti PPC di Modena, Parma e Reggio Emilia a copertura della quota di iscrizione alla Scuola e dei pasti consumati presso il punto ristoro dell’Istituto Cervi. Le domande, corredate da curriculum, vanno inviate via email a: biblioteca-archivio@emiliosereni.it, entro e non oltre il 5 luglio.

La XII edizione della Scuola Emilio Sereni propone un percorso articolato con varie metodologie didattiche. Il piano formativo è articolato in una lectio magistralis iniziale, alla quale seguiranno tre sessioni di lezioni frontali con discussione dedicate a:
– La terra e la città
– La campagna dentro le mura
– Dalla città alla campagna
Attraverso le lezioni, i laboratori e le uscite didattiche.