Darfo Boario Terme (Brescia) – Basta il nome per voler annotare sul calendario, al 19 settembre, questo evento cui non si può mancare.

“La Festa che chiude l’estate e apre la stagione sportiva associativa della nostra città è pronta–dichiara Giacomo Franzoni, Assessore allo Sport di Darfo Boario Terme- Come sempre coinvolgerà i ragazzi delle scuole degli Istituti Comprensivi Darfo, le famiglie, le associazioni, tutta la città, proprio perché questo vuole essere: la Festa di tutti all’insegna del divertimento, della salute, dello stare insieme”.

Il programma della giornata è fitto e prenderà il via alle ore 9,00 con giochi, prove atletiche e sorprese riservate ai ragazzi delle scuole primarie e curate delle associazioni sportive che si sono da tempo organizzate. Le classi terze saranno seguite dalla SSD Kinetik – Progettiamo Salute nei campetti in sintetico; le classi IV e V, seguiranno ciascuna un percorso prestabilito di otto prove presso gli stand delle diverse Associazioni. Il tutto, coinvolgendo più di 500 bambini suddivisi in 26 classi.

Come ogni anno, anche per questa edizione sono state previste alcune novità. Tra queste lo snow bike con animazione interattiva e, soprattutto, la presenza del Pullman Azzurro della Polizia Stradale, la scuola viaggiante di educazione stradale che, attraverso simpatiche prove e giochi, guida i ragazzi verso il rispetto delle regole della strada.

“Come amministratori siamo convinti che il nostro compito di assumere scelte a beneficio della comunità non si esaurisca con la costruzione o manutenzione di strade e acquedotti – –continua l’Assessore Franzoni- Siamo convinti di dover rispondere anche a un bisogno di socialità e divertimento, sempre con uno sfondo educativo. Collaborando con le famiglie e le istituzioni scolastiche possiamo davvero costruire percorsi positivi di crescita per i nostri ragazzi”.

In quest’ottica, merita una segnalazione la partecipazione del CSI Valle Camonica che lascerà un importante messaggio sportivo ai ragazzi presenti, del gruppo “i martedì del sudore” e della Pro Loco Giovani. La loro presenza fin dal mattino, la testimonianza del valore del volontariato saranno, più di molte parole, un segno tangibile dell’importanza del ruolo che ciascuno può avere nella propria comunità.

“Ci piacerebbe che passasse il messaggio che ogni piccolo gesto di disponibilità e attenzione alle persone che ti circondano può essere importante” aggiunge Giacomo Franzoni.

Al pomeriggio, giochi per tutti i bambini con il “medagliotto” -entrato per acclamazione nelle iniziative tradizionali- e, a partire dalle 14,30, esibizioni delle Associazioni: Ginnastica Artistica Camunica, Shut up and dance, Kickboxing Valle Camonica e Karate Funakoshi.

Più tardi, la novità 2015 che sta raccogliendo grandi favori del popolo dei social: Qui Run Color, la corsa che si svolge in un contesto ricco di colori, musica, festa ed allegria, per promuovere il benessere e l’armonia. I partecipanti non devono raggiungere la migliore prestazione sportiva, ma trascorrere nel miglior modo possibile i 5 chilometri della corsa durante la quale saranno cosparsi dalla testa ai piedi di colori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome