Tempo di lettura: 1 minuto

Nella 2ª giornata di andata di serie C Silver netto dominio del fattore campo con 6 vittorie interne su 8.

A punteggio pieno troviamo 5 formazioni e cioè la Sas Lic Verolanuova (Deme 18) che passa in trasferta sul difficile campo della Tenaris Dalmine (Vitali 19), la Progresa San Pio X Mantova (Faccioli 16) che di misura si impone nel derby mantovano la Negrini Quistello (Colla 18), la neopromossa Begni Impianti CXO Ospitaletto (Prandelli 18) che supera l’altra neopromossa Junior Curtatone (Barrotta 15) ed infine la Seriana Stampi Nembro (Silva 17) che vince il derby contro la Mabo Bottanuco (Galati 11).

Alle spalle di questo quintetto troviamo il sestetto composto da Ladyleaf Tomasi Auto Asola (Pezzali 18) che si impone nel match clou di giornata sul campo della Tecnofondi Ome (Bianchi 16), la stessa compagine franciacortina, la XXL BluOrobica Bergamo (Corini 19) che cade a sorpresa sul campo dei giovani della Virtus Brescia (Dalcò 17), la Negrini Quistello, la menzionata Tecnofondi Ome insieme alla Virtus Brescia ed infine la Europa Multiservice 2.0 Manerbio (Corona 25) che si impone in rimonta contro la Bellini Gorle (Locatelli e Galbiati 12).

Infine ancora ferme al palo troviamo come detto la Bellini Gorle, l’E’Più Casalmaggiore, la Mabo Bottanuco, la neopromossa Junior Curtatone e la Tenaris Dalmine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *