Ozzano Emilia (BO) – Seconda vittoria consecutiva in Supercoppa per la Pink&Green Crema che si impone in maniera netta sul campo emiliano della Sinermatic Ozzano con il risultato finale di 56 a 75, portandosi solitaria al comando, ad un passo dalla qualificazione al 2° turno.

Per questa gara coach Eliantonio apporta qualche modifica e parte con lo starting five composto da Arrigoni, Venturoli, Dosen, Pederzini e Drocker con l’ex di turno Montanari che parte dalla panchina; mentre dall’altra parte coach Grandi, che deve rinunciare a Folli, risponde con Bertocco, Galassi, Bedin, Lovisotti e Chiusolo.

La gara vede un inizio scoppiettante per i padroni di casa che con Galassi e Bedin vola sul 4 a 0 dopo 2′ e 30”, poi la Pink&Green si riprende e Pederzini opera il sorpasso sul 6 a 7. Nel finale i leoni indomabili con un gioco da 3 punti di Arrigoni allungano leggermente chiudendo la frazione iniziale a +8 sul punteggio di 12 a 20.

Nel 2° periodo una tripla di Montanari spinge Crema a +10 al 13′, ma Ozzano non molla e grazie a Bedin e Bertocco si riporta a -1 al 18′ complice un fallo tecnico sanzionato alla panchina ospite; e poi si procede in sostanziale equilibrio sino ai secondi finali con Crema che rimette la testa avanti con Trentin che manda le squadre al riposo sul punteggio di 32 a 34.

Al rientro dagli spogliatoi la Pink&Green concede poco o nulla ai malcapitati locali che segnano solo 11 punti e la Pink&Green vola a +17 sul 43 a 60 al 30′ con un canestro di Drocker.

Negli ultimi 10′ i cremaschi calano di intensità e la Sinermatic ne approfitta per rientrare in partita con Bertocco che riporta i suoi a -12 sul 50 a 62 al 34′, ma è solo un fuoco di paglia perché gli ospiti, grazie ad un ottimo gioco di squadra, riallungano e con 4 punti consecutivi di Venturoli sfiorano il ventello chiudendo il match sul punteggio di 56 a 75.

Per la formazione del presidente Piacentini un buon test in vista della gara decisiva di sabato prossimo in quel di Piadena, dove Del Sorbo e compagni si giocheranno la qualificazione al turno successivo.

SINERMATIC OZZANO EMILIA-PINK&GREEN CREMA 56-75
PARZIALI: 12-20, 32-34, 43-60
SINERMATIC OZZANO EMILIA: Bertocco 13, Galassi 15, Mastrangelo 2, Bedin 4, Lovisotto 5, Okjevic, Lolli, Naldi, Chiusolo 15, Guastamacchia 2. All.: Grandi.
Nessuno uscito per 5 falli.
PINK&GREEN CREMA: Trentini 10, Arrigoni 13, Leardini 2, Montanari 7, Del Sorbo 6, Venturoli 12, Dosen 7, Donati, Pederzini 6, Drocker 12. All.: Eliantonio.
Nessuno uscito per 5 falli, fallo tecnico alla panchina 18′ (29-30) e fallo antisportivo ad Arrigoni 27’.
ARBITRI: Monciatti di Siena e Chiarugi di Pontedera (PI).