Tempo di lettura: 2 minuti

Le atmosfere più belle si sprigionano solo durante le sere d’estate: un tramonto sul mare e la luce che muta sul finire del giorno, tenui candele che illuminano balconi e loggiati, il frinire delle cicale tra i cespugli, le risate e le chiacchiere sommesse sotto un cielo stellato. L’estate è una stagione ricca di momenti unici e viverli in luoghi speciali di arte e natura li rende indimenticabili.

Un immancabile appuntamento con serenate e il fascino dei luoghi incantevoli al chiarore delle stelle, è l’ingrediente della Sere FAI d’estate. Anche quest’anno il FAI illumina le serate in 21 beni e con oltre 180 eventi fino al 1 settembre, in castelli millenari, ville d’epoca, giardini archeologici. L’Italia più bella sarà accessibile, nei weekend, dal tramonto a mezzanotte, con visite speciali a lume di candela, musica live, performance di danza e teatro, cinema sotto le stelle, osservazioni astronomiche, cene e aperitivi. Un’occasione unica per vivere un’estate diversa, nelle ore più belle e piacevoli dell’estate, quando cala la sera, cambiano i colori e l’atmosfera si fa magica.Dalle Alpi al mare della Sicilia, per vivere il fascino serale della dimora dove Antonio Fogazzaro scrisse e ambientò “Piccolo mondo antico”, ammirare il tramonto della Sicilia che illumina di rosso gli agrumi, mandorli e olivi secolari nel giardino di Kolymbethra nella Valle dei Templi o esplorare uno dei parchi più romantici d’Italia a lume di candela: ecco un esempio delle tante opportunità offerte da Sere FAI d’Estate, la grande festa che apre al pubblico straordinariamente in notturna dimore e luoghi d’incanto. Per scoprire i Beni del FAI sotto un’altra luce.Ad agosto poi, non è estate senza la notte di San Lorenzo. Sono in programma serate speciali a caccia di stelle cadenti in luoghi diversi e in diverse date: dal Castello della Manta (CN) al Bosco di San Francesco ad Assisi (PG) fino al Castello e Parco di Masino a Caravino (TO), al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA), a Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD), a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) e al Castello di Avio ad Avio (TN).

Il programma delle sere e le prenotazioni, acquistabili on line, sul sito FAI sere d’estate.