Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 5ª giornata di andata del campionato di serie B Nazionale maschile continua la marcia al comando della Rekico Faenza (Fumagalli 21) che si impone dopo 2 overtime sul campo della Rucker San Vendemiano (Perin 23) ex di turno.

Alle spalle della compagine romagnola troviamo la coppia composta da Tiger Forlì Cesena e Tramarossa Vicenza; i tigrotti (Brkic 19), che mercoledì 31 ottobre recupereranno il match contro la Gimar Lecco, si impongono dopo un overtime nel match clou di giornata contro la Superflavor Urania Milano (Santolamazza 23), mentre i berici (Corral e Montanari 14) sfruttano al meglio il doppio turno interno e battono la Gordon Olginate (Tagliabue 15).

Al seguito della coppia romagnolo-veneta troviamo come detto la Superflavor Urania Milano che viene agganciata dall’Agribertocchi Orzinuovi (Bianchi 14), la quale vince nettamente il derby lombardo sul campo di Crema (Montanari 19), la Sinermatic Ozzano Emilia (Dordei 16) che si impone di misura in casa contro una generosa ma sfortunata Juvi Ferraroni Cremona (Veronesi 15), nella quale è rientrato dopo 2 mesi di assenza Bona, e la Rucker San Vendemiano che sfiora il colpaccio interno ma viene sconfitta dopo 2 overtime dalla capolista Rekico Faenza.

Alle spalle di questo quartetto troviamo la Juvi Ferraroni Cremona sconfitta ad Ozzano Emilia, la Antenore Energia Padova (Filippini 22) che viene sconfitta sul campo del Rimadesio (Giacomelli 19) che grazie a questo successo aggancia la compagine patavina, la Gimar Lecco (Di Prampero 20) che supera nettamente in casa il fanalino di coda Orva Lugo di Romagna (Lucarelli 15), i brianzoli del Lissone Interni Bernareggio (Laudoni 21) che superano in casa la Bmr Reggio Emilia 2000 (Canelo 19) e la Gordon Olginate che cede sul campo della vice capolista Tramarossa Vicenza.

In zona playout nulla da fare per Crema, seccamente battuta tra le mura amiche dalla Agribertocchi Orzinuovi, e la Bmr Reggio Emilia 2000, che cede nello scontro diretto sul campo di Bernareggio, e precedono il fanalino di coda Orva Lugo di Romagna ancora alla ricerca del primo successo stagionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *