Nella 5ª giornata della Poule Promozione di serie C Gold continua la marcia senza macchia della capolista For Energy Vigevano (Benzoni 24) che passa anche sull’ostico campo dell’Evolut Romano Lombardo (Carrara 14) e della vice capolista Ju.Vi. Ferraroni Cremona (Bona 25) che vince a fatica sul difficile campo lariano della Verga Vini Cermenate (Ballarate 21).

A chiudere il podio virtuale troviamo sul gradino più basso la Mg.K.Vis Piadena (Mascadri 27) che perde la propria serie positiva che durava da quasi 4 mesi e viene sconfitta a domicilio dalla IMO Robur Saronno (Gurioli 26) e che ora conserva solo 2 punti di vantaggio sulla Dolci Sapori Gazzada (Bolzonella 29) che in rimonta si impone sul campo della Bonomi Lumezzane (Caramatti 17).

Alle spalle della compagine varesina troviamo la coppia composta da IMO Robur Saronno ed Argomm Iseo (Franzoni 19), con quest’ultima che vince nel posticipo sul campo varesino della Cistellum Cislago (Grampa 29).

A metà classifica troviamo la coppia composta da Libertas Cernusco sul Naviglio e Sporting Milano 3 Basiglio; i milanesi (Guffanti 12) perdono nettamente sul campo dell’Expo Inox Mortara (Bossi 18), mentre i basigliesi (Tandoi 15) grazie ad una tripla di Giocondo vìolano il difficile campo della Mazzoleni Pizzighettone (Foti 22) che si trova leggermente staccata e viene raggiunta dalla compagine lomellina insieme alla Pallacanestro Milano 1958 (Bazzoli 18) che vince con qualche difficoltà sul campo della Atlantic Nerviano (Como 22) che rimane ferma a quota 14 punti insieme alla Verga Vini Cermenate e precedono i bresciani della Bonomi Lumezzane. Chiude la classifica la Cistellum Cislago ancora all’asciutto in questa fase.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome