Nella 4ª giornata, penultima della fase ad orologio della Poule Salvezza, Opera e Migal Gardonese rimangono in C Gold anche per la stagione 2018-2019, mentre le altre 8 disputeranno i playout che assegneranno al termine di 2 turni le 2 squadre che scenderanno in serie C Silver, ma andiamo con ordine.

In testa alla classifica troviamo la Deltaline Opera (Iurato 24) che si impone in casa contro la Nilox Agrate Brianza (Spirolazzi 22) e precede la Migal Gardonese (Fossati 20) che dopo un overtime vince sul campo milanese di Cerro Maggiore (Beretta 31) e come detto rimane in C Gold anche la prossima stagione al pari della compagine operese.

Alle spalle della compagine triumplina troviamo la coppia composta da Safco Gallarate e Nilox Agrate Brianza; i varesini (Puricelli 19) vincono nettamente in casa contro il fanalino di coda GoodBook Manerbio (De Guzman 24), mentre i brianzoli cedono contro la capolista Deltaline Opera.

Alle spalle della coppia varesino-brianzola troviamo il quartetto composto da Casa della Gioventù Erba, Sanse Tedeschi Cremona, Galvi Lissone e Baj Arcisate. I lariani (Ceppi 11) cedono nei secondi finali dopo un’epica rimonta in casa contro la Galvi Lissone (Danelutti e Meroni 13), mentre i cremonesi (Boccasavia 21) privi di Delle Donne e Faccioli cedono in terra varesina di misura grazie ai 21 punti di Lepri.

In fondo alla classifica nulla da fare per Cerro Maggiore sconfitto a domicilio dopo un overtime dalla vice capolista Migal Gardonese e la GoodBook Manerbio sconfitto nettamente in quel di Gallarate.