Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 7ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold continua la marcia al comando della capolista solitaria Ju.Vi. Ferraroni Cremona (Bona 35 con 10 su 12 al tiro ed 11 su 11 dalla lunetta) che supera in casa la pericolante Nilox Agrate Brianza (Spirolazzi 18) e mantiene 6 punti di vantaggio sulle inseguitrici.

All’inseguimento della compagine amaranto-oro troviamo la coppia composta da Argomm Iseo e Mg.K.Vis Piadena; i sebini (Furlanis 22) vincono a fatica e solo nel finale contro una mai doma Sanse Tedeschi Cremona (Faccioli 26), mentre i piadenesi (Olivieri 20) cadono a sorpresa sul difficile campo di Brugherio contro la Pallacanestro Milano 1958 (Ramenghi 17) e sono insediati a breve distanza dalla Libertas Cernusco sul Naviglio (Mercante 12) che vince all’overtime sul difficile campo della pericolante Galvi Lissone. Quest’ultima in settimana ha salutato il bomber Degrada, approdato alla Robur Saronno (C Gold B), e nella quale hanno esordito i nuovi acquisti Danelutti e Meregalli, quest’ultimo al rientro dopo un grave infortunio.

Alle spalle della compagine cernuschese troviamo la Bonomi Lumezzane (Marelli 21) che cede in casa nel derby bresciano contro una discontinua Migal Gardonese (Cancelli 19) e vede avvicinarsi la Mazzoleni Pizzighettone (Pedrini 19) che, priva degli infortunati Foti e Severgnini, supera in casa il fanalino di coda GoodBook Manerbio (De Guzman 24).

Sotto troviamo l’Evolut Romano Lombardo che ha osservato il proprio turno di riposo e viene raggiunta da Milano 1958 che supera la vice capolista Piadena, mentre appena sotto troviamo la Migal Gardonese che a sorpresa passa sul difficile campo della discontinua Virtus Lumezzane.

Appena sotto la compagine triumplina troviamo la coppia composta da Sanse Tedeschi Cremona e Nilox Agrate Brianza che hanno 6 punti di vantaggio sulla Galvi Lissone, mentre sempre più ultima la GoodBook Manerbio che ha rischiato il colpaccio a Soresina contro la Mazzoleni Pizzighettone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *