Tempo di lettura: 2 minuti

La  7ª giornata di andata del campionato di serie C Gold che ha visto la disputa del secondo turno infrasettimanale, non ha registrato sostanziali cambiamenti sia in testa che in coda alla classifica.

In testa a punteggio pieno troviamo la Mg.K.Vis Piadena (Lorenzetti 18) che nel match clou di giornata si impone davanti al pubblico amico contro l’Argomm Iseo (Franzoni 17) nel remake della semifinale promozione della scorsa stagione; mentre alle spalle della compagine casalasca troviamo la coppia composta da Mazzoleni Pizzighettone e Bonomi Idrosanitari Lumezzane. I rivieraschi di coach Giubertoni (Giubertoni 17 con 5 su 5 dall’arco) si impongono nel derby contro la Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Cazzaniga 17), mentre i valgobbini (Caramatti 17) vincono bene anch’essi in trasferta sul campo della Sanse Tedeschi Cremona (Diop 18).

Alle loro spalle troviamo la coppia bresciana composta da Imbalcarton Prevalle e Migal Gardonese. I neopromossi valsabbini (Azzola 22) vincono bene in casa contro il fanalino di coda Milano 1958 (Furlanetto 13), mentre i triumplini (Di Dio 17) superano anch’essi tra le mura amiche l’altro fanalino di coda, vale a dire la XXL BluOrobica Bergamo (Bonacina 14).

Appena sotto troviamo il terzetto composto da Evolut Romano Lombardo, Argomm Iseo e Libertas Cernusco sul Naviglio. I bergamaschi (Deleidi 15) cadono a sorpresa sul campo brianzolo della Galvi Lissone (Aliprandi 20), i sebini cedono nettamente sul campo della capolista Mg.K.Vis Piadena ed infine i milanesi (Guffanti 22) si impongono tra le mura amiche contro il neopromosso Sesa Sustinente (Tomic 15).

Nella seconda parte della classifica troviamo la coppia composta da Farmacia Segalini Gilbertina Soresina e Galvi Lissone. I soresinesi cedono in casa nell’atteso derby “in famiglia” contro la vice capolista Mazzoleni Pizzighettone; mentre i brianzoli come detto vincono a sorpresa tra le mura amiche contro i bergamaschi dell’Evolut Romano Lombardo e precedono la coppia composta da Sanse Tedeschi Cremona, sconfitta a domicilio dall’altra vice capolista Bonomi Idrosanitari Lumezzane, e Sesa Sustinente sconfitta a Cernusco sul Naviglio.

Sul fondo della classifica, ancora alla ricerca dei primi punti stagionali, troviamo la coppia composta da XXL BluOrobica Bergamo, sconfitta a Gardone Valtrompia e Milano 1958 superata a Lonato del Garda da Prevalle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *