Tempo di lettura: 2 minuti

Le squadre cremonesi rimangono in attesa dei primi colpi di mercato in vista della stagione di serie C Gold 2021-2022. Partiamo dalla retrocessa Mg.K.Vis Piadena che, in attesa di un possibile ripescaggio in serie B (al momento è in 2ª fascia) al pari della toscana Cecina, prima della lista, e della marchigiana e nobile decaduta Sutor Montegranaro, anch’essa in pari fascia con i casalaschi, ufficializza il nuovo coach Giovanni Baiardo che arrivato nella seconda parte della scorsa stagione è stato promosso dopo l’addio di Daniele Perucchetti, che nel frattempo si è accasato alla Gardonese di Gardone Valtrompia.

Insieme a coach Baiardo si segnala l’arrivo di Filippo Cocchi che il mister genovese lo ha avuto con sè due stagioni fa e che ritorna nella società piadenese dove ricoprirà il ruolo di preparatore atletico. Nel frattempo la società del presidente Carlo Piazza ha ufficializzato le cessioni dell’ala Riccardo Chinellato che tornerà in serie A2 dove vestirà la canotta della neopromossa Bakery Piacenza, dell’ala-pivot Kristofer Strautmanis che ha firmato per l’ambiziosa e neopromossa in serie B Virtus Lumezzane, il giovane playmaker Riccardo Arienti che con ogni probabilità si accaserà vicino a casa con i Knights Legnano, i quali nei giorni scorsi hanno acquisito i diritti sportivi di Saronno e che avranno tra le proprie fila la giovane ala Giacomo Leardini insieme a coach Riccardo Eliantonio reduce da una positiva stagione in quel di Crema. Ultimo della lista dei partenti è capitan Thomas Tinsley che rimane in serie B e scenderà in Sicilia dove ha firmato con la Cestistica Torrenovese, società affrontata nell’ultima parte della stagione appena conclusa.

Passando all’ombra del Torrazzo lascia la Sansebasket l’esperta ala Marco Marenzi che torna in terra casalasca e nella prossima stagione sarà uno dei protagonisti con la maglia rossoblu della gloriosa Tazio Magni Gussola che parte tra le favorite per il campionato di serie D.

Infine si segnalano le cessioni in casa Basket Team Pizzighettone che saluta la giovane ala classe 1999 Dante Baldrighi che ha firmato con i bresciani della Sas Pellico Verolanuova i quali disputeranno il campionato di serie C Silver. Sempre la compagine bresciana potrebbe essere la nuova casa di Luca Casali che ufficialmente lascia il grifone dopo tante battaglie giocate sempre a testa alta e che per tanti anni è stato un vero uomo spogliatoio, una bandiera, un ragazzo eccezionale e disponibile che, come pubblicamente affermato dalla stessa società se dovesse ritornare sarà sempre il benvenuto.

Infine la Gilbertina Soresina dopo l’ultima stagione tribolata e coincisa con la salvezza nella decisiva gara 3 delle finali di Opera contro Mortara ripartirà da coach Paolo Castellani subentrato a stagione in corso a Saverio Nero ed una delle sue colonne portanti, ovvero l’ala friulana Fabio Maghet ancora per poco in attesa del ritorno sul parquet dopo un grave infortunio, uno dei protagonisti un paio di stagioni fa della storica promozione in serie B della compagine gialloverde.