Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 8ª giornata di ritorno del campionato di serie C Silver continua la marcia senza interruzioni in testa della P.M. Olimpia Lumezzane (Gotti e Milovanovic 17) che si impone in trasferta sul campo della pericolante E’Più Casalmaggiore (Marchini 17) nella quale ha fatto il suo ritorno in campo dopo un grave infortunio Paolo Pirolo.

Alle spalle della formazione valgobbina troviamo la coppia composta da Nilox Agrate Brianza e Ladyleaf Tomasi Auto Asola; i brianzoli (Catalfamo 14) vincono di misura sul non facile campo del San Pio X Mantova (Mauceri 17), mentre i virgiliani (Sartora 20) cadono in casa nel match clou di giornata contro la diretta rivale Seriana Stampi Nembro (Bassi 17) che grazie a questo successo si porta a soli 2 punti dalla coppia brianzola-mantovana.

A seguire la compagine seriana troviamo la Virtus Bellini Gorle (Masper 16) che cade di misura nel derby orobico sul campo della Mabo Bottanuco (Benassi 19) ma mantiene 2 punti di vantaggio sulla coppia composta da Tecnofondi Ome e Negrini Quistello. I franciacortini (Bianchi 24) superano in casa la Tenaris Dalmine (Dadda 21), mentre i quistellesi (Rizzi 16) vincono a fatica il match interno contro la Sas Lic Verolanuova (Apollonio 18).

Alle spalle della coppia bresciano-mantovana troviamo la coppia composta da San Pio X Mantova e Tenaris Dalmine sconfitte rispettivamente da Nilox Agrate Brianza e Tecnofondi Ome, mentre appena sotto troviamo il terzetto composto da Almac Viadana, Sas Lic Verolanuova e Mabo Bottanuco. I mantovani (Prati 19) cadono di misura in casa del fanalino di coda Virtus Brescia (Thioune 18), mentre i bassaioli bresciani cedono di misura sul non facile campo della Negrini Quistello ed infine i bergamaschi tornano al successo superando di misura una lanciata Bellini Gorle.

Infine nella zona calda della classifica era in programma lo scontro diretto tra Allianz Old SOcks San Martino in Strada ed Europa Multiservice Manerbio che è stato vinto da quest’ultima trascinata dai 25 punti di Corona, mentre per i lodigiani non sono bastati i 13 punti di Oriti e grazie a questa vittoria i bresciani si portano a soli 2 punti dalla formazione sanmartinese ed allungano sull’E’Più Casalmaggiore sconfitta in casa dalla capolista P.M. Olimpia Lumezzane e vedono avvicinarsi il fanalino di coda Virtus Brescia che supera di misura tra le mura amiche l’Almac Viadana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *