Tempo di lettura: 2 minuti

Nella gara del 1° turno playoff di serie C Silver nessuna sopresa con le vincitrici dei 3 gironi che vincono i rispettivi incontri casalinghi ma andiamo con ordine. Partiamo da Gallarate dove i padroni di casa (Puricelli 29) dopo aver dominato nel 3° quarto rischiano qualcosa ma portano a casa il 1° punto sconfiggendo i mantovani del Sesa Sustinente (Verzellesi 23), mentre Lentate sul Seveso a sorpresa vince sul campo del Rondinella Sesto San Giovanni.

Scorrendo il tabellone vittoria casalinga dell’Ecology System Viadana (Cacciavillani 23) che supera in casa l’Olimpia Cadorago (Tacchini 19), mentre la Bocconi Milano (Clementoni 16) cede in casa contro i mantovani della Negrini Quistello (Mauceri 25). Passando ad un’altra capolista, da segnalare la vittoria casalinga del Lesmo che supera in casa i varesini di Cassano Magnago, mentre i bresciani dell’Imbalcarton Prevalle (Pezzali 21) superano nettamente in casa i milanesi dell’Ebro Milano (Borroni 23), mentre Cerro Maggiore si impone a fatica in casa contro Boffalora Sopra Ticino.

Sempre in casa da segnalare la vittoria in volata per la Seriana Stampi Nembro (Silva 22) che supera i brianzoli dell’Abc Cantù, mentre la Juvi Ferraroni (Cazzaniga e Vacchelli 15) umilia in casa i milanesi del Soul Milano (Almansi e Mantica 11), mentre le sorprese giungono da Robbio (Werlich 29) dove i pavesi cedono contro i bresciani della Sas Lic Verolanuova (Crepaz 23) e da Buccinasco dove i padroni di casa cedono ai brianzoli della Fortitudo Busnago.

A completare il tabellone playoff troviamo il sofferto successo interno dei lariani della Casa della Gioventù Erba che superano i brianzoli dell’USSA Nova Milanese. Passando ai playout anche qui le gare 1 hanno riservato alcune sorprese, ma andiamo con ordine. A Daverio (S.Caccianiga 21) la compagine varesina al termine di un match equilibrato si è imposta dopo un overtime contro i milanesi di Sesto San Giovanni (Fabbricotti 34), mentre nel derby milanese vittoria casalinga del Town Milano che supera di misura il Gamma Segrate, mentre la sorpresa giunge dalla Valtellina dove i padroni di casa del Morbegno (A.Ronconi 19) cede in volata contro i bergamaschi della XXL Bergamo (Montagnosi 25), mentre altro risultato a sorpresa viene da Mantova dove i padroni di casa della Pontek Bancole cedono al cospetto dei varesini del Verbano Luino. Infine sofferta vittoria casalinga della Ladyleaf Tomasi Auto Asola (Savazzi 21) che si impone ai varesini della Casoratese (Turano 23), mentre Rovello Porro (Vanzi 16) cede nettamente in casa ai brianzoli del Varedo (Caglio 15).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *