Tempo di lettura: 2 minuti

Nel 1° turno playoff di serie C Silver pronostici più o meno rispettati, con le favorite che si aggiudicano i propri incontri casalinghi, ma non manca qualche sorpresa.

A Lesmo i brianzoli vincono a fatica contro una mai doma Cittadini Sarezzo, che cede solo nel quarto conclusivo, mentre a Luino i prealpini (Spertini 18) cadono contro i padroni di casa lariani (Barbisani 18) che vengono superati di misura dai bresciani della Sas Lic Verolanuova (Apollonio 26), mentre rimanendo in terra lariana si segnala la vittoria in rimonta dei padroni di casa del Team ABC Cantù che superano gli universitari della Bocconi Milano. A Casalmoro i padroni di casa della Ladyleaf Tomasi Auto Asola (Mason 23) cedono nel finale contro i milanesi del Buccinasco (Kisonga 22), mentre nella sfida tra nobili decadute si impone tra le mura amiche l’Ebro Milano che piega i pavesi del Robbio.

A Sustinente i padroni di casa (Tomic 25) piegano con qualche difficoltà i milanesi del Soul Milano (Baldassara 15), mentre la Gilbertina Soresina Farmacia Segalini (Masper 20) piega a fatica in casa i varesini della Cal Castronno (Zanzi-Pizzi e Beri 10) e Novate Milanese vince in volata il match casalingo contro la P.M. Olimpia Lumezzane che affronterà nel 2° turno playoff la vincente del match tra soresinesi e prealpini. Infine a Busto Arsizio vittoria in volata per i padroni di casa (Azzimonti 23) contro i mantovani della Negrini Quistello (Mauceri 24), mentre Busnago (Milan 21) vince in casa contro i brianzoli di Lentate sul Seveso (Novati 17).

Per quanto riguarda invece i playout leggero dominio del fattore campo con 4 vittorie interne su 6. A Milano i padroni di casa della Social Osa vengono superati dai varesini di Cassano Magnago, mentre a Casorate Sempione (Palavra-Dojkic e Turano 19) i padroni di casa vincono in rimonta contro i bresciani della Tecnofondi Ome (Bianchi 23), a Legnano i padroni di casa dell’ABA (Roveda 24) vincono in volata contro la Giordani Assicurazioni XXL BluOrobica Bergamo (Montagnosi 15), mentre l’altra compagine orobica Bottanuco perde in casa per mano dei brianzoli della Di.Po. Vimercate. A Dalmine (Zambelli 22) i padroni di casa della Tenaris si impongono ai brianzoli dell’USSA Nova Milanese (Beretta 22), mentre a Morbegno (Favero 16) i valtellinesi piegano con qualche difficoltà in casa i varesini del Daverio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *