Nella 7ª giornata di andata del campionato di serie C Silver continua la marcia al comando della coppia di testa composta da Ladyleaf Tomasi Auto Asola e P.M. Olimpia Lumezzane. I virgiliani (Sartora 23) si aggiudicano il match clou di giornata in casa contro la Sas Lic Verolanuova (Deme e Faini 13), mentre i valgobbini (Marelli 21) vincono nettamente sull’ostico campo bergamasco della Mabo Bottanuco (Benassi 20).

Alle spalle della coppia mantovana-bresciana troviamo la coppia bresciana composta da Tecnofondi Ome e la Sas Lic Verolanuova; con i franciacortini (Asamoah 18) che superano nettamente in casa i lodigiani dell’Allianz Old Socks San Martino in Strada (Belloni 15). Alle spalle della coppia bresciana troviamo il San Pio X Mantova (Altimani 15) che si aggiudica lo scontro diretto con la Seriana Stampi Nembro (Capelli-Zappa e Colombo 9), la Negrini Quistello (Rizzi e Morello 19) che cade in casa per mano dei brianzoli della Nilox Agrate Brianza (Pozzi 19), la Bellini Gorle (Montagnosi 18) che si impone in trasferta sul campo della pericolante Multiservice Europa Manerbio (Permon 28) e la Tenaris Dalmine (Fall 16) che solo nel quarto conclusivo prevale sul campo del fanalino di coda Virtus Brescia (Dalcò 20).

Alle spalle di questo quintetto troviamo la coppia composta da Mabo Bottanuco e Nilox Agrate Brianza che a loro volta precedono la coppia composta da Allianz Old Socks San Martino in Strada ed Almac Viadana (Cacciavillani 12) che cade nel derby del Po per mano dell’E’Più Casalmaggiore (Bernardi 24) che finalmente rompe il ghiaccio ed aggancia a quota 2 punti la Multiservice Europa Manerbio, mentre chiude la classifica la giovane Virtus Brescia.