Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 10ª giornata di ritorno del campionato di serie D va alla Junior Curtatone il match clou di giornata. I curtatonesi (Asan 22) vincono senza grossi problemi la sfida al vertice contro il San Pio X Mantova (Altimani 22) e mantengono 2 punti di vantaggio sull’E’Più Casalmaggiore (Antozzi 15) che si impone nettamente al PalaRadi di Cremona contro i giovani della Vanoli Young Cremona (Morello 11).

La Vanoli a sua volta mantiene 4 punti di vantaggio sulla Sintostamp Tazio Magni Gussola (Verzellesi 22) che si impone anch’essa in trasferta sul campo dell’Ombriano (Dedè 17) che rimane fermo al 5° posto in classifica a pari merito con la Neba CXO Brescia (Pedretti 16) sconfitto di misura sul campo della pericolante O.B. Impianti River Orzinuovi (S.Brunelli 17) e mantengono 2 punti di vantaggio sulle inseguitrici Padernese, Begni Impianti Ospitaletto e Brixia Fert Pontevico.

Le prime 2 si sono affrontate nello scontro diretto che ha visto prevalere la compagine ospitellese trascinata dai 23 punti di Pasini, mentre per i padernesi Orsatti ha chiuso con 19.

Torna al successo casalingo dopo diversi mesi anche il Brixia Fert Pontevico (Sandri 19) che si impone sul pericolante Vespa Castelcovati (Farina 17) e mantiene 2 punti di vantaggio su una mai doma O.B. Impianti River Orzinuovi che in rimonta si impone tra le mura amiche contro il Neba CXO Brescia, che vede interrompersi la propria serie positiva.

Alle spalle della compagine orceana troviamo la Pontek Bancole (Ferriani e Modenini 18) che batte in casa il fanalino di coda General Food Bedizzole (Zanetti 21) e precede la Vanoli Young Cremona da questa sera matematicamente ai playout, mentre a 3 giornate dal termine è sempre lotta tra Vespa Castelcovati e General Food Bedizzole per evitare l’ultimo posto in classifica che sancirà la retrocessione diretta in Promozione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *