Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 4ª giornata del girone di ritorno del campionato di serie D continua la marcia al comando della coppia bresciana composta da Begni Impianti Ospitaletto e Pentavac Chiari. I primi (Bontempi 19) si aggiudicano nettamente il derby franciacortino contro la Padernese (Fernandez 10), mentre i clarensi (M. Curti 19) si impongono nel match clou di giornata in casa contro la Sintostamp Tazio Magni Gussola (Verzellesi e Bodini 18).

Viene così staccata di altri 2 punti la coppia composta dalla formazione casalasca e dalla Junior Curtatone (Moreno 20) che a sorpresa cade tra le mura amiche per mano della pericolante O.B. Impianti Orzinuovi (Labovic 25) e che ora sono insidiati dai triumplini della Cittadini Sarezzo (Preosti 14) che solo nel quarto finale hanno la meglio su una positiva Redolfi Immobiliare Gussago (Picuno 17).

Alle spalle della formazione saretina troviamo la Padernese che non riesce a superare in trasferta la capolista Begni Impianti Ospitaletto e precede la coppia composta da Redolfi Immobiiliare Gussago, sconfitta a Sarezzo dalla Cittadini, e la General Food Bedizzole (Pasini 24) che si aggiudica lo scontro diretto in casa contro Ombriano (Dedè 32), il qualee viene raggiunto in classifica dalla O.B. Impianti River Orzinuovi che compie l’impresa di giornata di fermare in trasferta la più quotata Junior Curtatone.

Alle spalle della coppia cremasca-orceana troviamo la Equitube Jokosport Izano (Ferretti e M.Cipelletti 9) che cade nello scontro salvezza in casa del Brixia Fert Pontevico (Castagna 24), la quale, con questo successo, stacca di 2 punti i mantovani del Bancole (Iaquinta 18) che cede nello scontro salvezza sul campo del fanalino di coda Vanoli Young Cremona (Codazzi e Villa 18), tornata al successo dopo 15 giornate di astinenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *