Nella 9ª giornata di ritorno del campionato di serie D si scioglie la coppia di testa, mentre in coda il derby bresciano è vinto dalle “vespe”, ma andiamo con ordine.

Alla vigilia dello scontro diretto torna da solo al comando il San Pio X Mantova (Montresor 18) che supera nettamente in casa i bresciani del Brixia Fert Pontevico (Sandri 16), mentre i rivali della Junior Curtatone (Asan 22) cedono a sorpresa sul difficile campo del Neba CXO Brescia (Pedretti 20) ed ora sono insidiati a leggera distanza dall’E’Più Casalmaggiore (Antozzi 16) che supera in casa la pericolante O.B. Impianti River Orzinuovi (S.Brunelli 19).

Alle spalle della compagine casalese troviamo i “vicini di casa” della Sintostamp Tazio Magni Gussola (Ponzi 21) che supera in casa la discontinua Pontek Bancole (Ferriani 28) e stacca di altri 2 punti Ombriano (Dedè 18) che cede nel finale sul difficile campo della Padernese (Orsatti 17), la quale, grazie a questo successo, si porta a soli 2 punti dalla compagine cremasca, sfortunatamente raggiunta dalla neopromossa Neba CXO Brescia che compie l’impresa di giornata stoppando l’ex capolista Junior Curtatone.

Al seguito della compagine padernese troviamo la coppia composta da Begni Impianti Ospitaletto e Brixia Fert Pontevico; con i primi (M.Patti 18) che si impongono di misura sul campo della Vanoli Young Cremona (Carboni 21), mentre i bassaioli cedono nettamente in trasferta sul campo dei “santi”.

Alle spalle della coppia franciacortina-pontevichese troviamo la O.B. Impianti River Orzinuovi che cede sul campo dell’E’Più Casalmaggiore e mantiene 2 punti di vantaggio sulla Pontek Bancole sconfitta a Gussola, mentre la Vanoli Young Cremona dopo aver condotto per ¾ di gara cede in volata tra le mura amiche contro la Begni Impianti Ospitaletto.

Infine in coda era in programma l’atteso scontro diretto tra Vespa Castelcovati e General Food Bedizzole che è stato vinto dalla compagine franciacortina trascinata dai 28 punti di Taddeolini, mentre per la compagine bedizzolese non sono bastati i 27 punti di Zanetti.