Tempo di lettura: 3 minuti

Nella 2ª giornata di ritorno del campionato di serie C Silver aggancio al vertice della Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Masper 24) che al termine di una gara combattuta ed equilibrata piega nel finale i bergamaschi del Bottanuco (Bosio 22), che si presentavano in terra soresinese con il nuovo coach Puopolo, subentrato al dimissionario Malvestiti. La Libertas Cernusco sul Naviglio Bosio raggiunge in testa l’Imbalcarton Prevalle (Simoncini e Bergomi 14) cedendo di misura ed in volata sul difficile campo dell’Ecology System Viadana (Cacciavillani 25), in un match molto combattuto e ben giocato da entrambe le squadre.

Alle spalle della coppia bresciana-cremonese troviamo il Sesa Sustinente (Albertini 19) che in settimana ha tesserato il nuovo acquisto Nikola Filic, playmaker croato, e precede il terzetto composto da Ladyleaf Tomasi Auto Asola, Bellini Gorle ed Ecology System Viadana. Gli asolani (Sartora 24) passano senza grossi problemi sul campo del fanalino di coda Virtus Brescia (Thioune 20), i bergamaschi (Locatelli 14) che hanno ceduto sino a fine stagione il lungo Boccafurni ad Iseo (C Gold) cadono in casa a sorpresa contro la discontinua Sas Lic Verolanuova (Zanella 24), mentre i viadanesi continuano la serie positiva e piegano in casa di misura la capolista Imbalcarton Prevalle.

Alle spalle di questo terzetto troviamo un altro terzetto composto da Negrini Quistello, Cittadini Sarezzo e P.M. Olimpia Lumezzane. I mantovani (Salzano 16) vincono a sorpresa lo scontro diretto in casa dei triumplini (Pesenti 15), i valgobbini (Rizzolo 14) piegano fuori casa la Tenaris Dalmine che rimane ferma a quota 16 punti a pari merito con Bottanuco sconfitto a Soresina e raggiunti dalla Sas Lic Verolanuova.

Appena sotto troviamo la coppia composta da Seriana Stampi Nembro ed Ome che si sono affrontate nello scontro diretto che ha visto prevalere la compagine orobica trascinata dai 22 punti di Orlandi ed i 20 di Colombo, mentre per i franciacortini non sono bastati i 18 punti del solito Bianchi.

Alle spalle della coppia orobico-bresciana troviamo la Giordani Assicurazioni XXL Blu Orobica Bergamo (Galbiati 15) che mantiene 4 punti di vantaggio sul fanalino di coda Virtus Brescia, sconfitto a domicilio dal Centro Chiese Asola.

——————————————————————————————————————————————————–

Importante innesto in casa E’Più Thunder Casalmaggiore, attualmente al 4° posto in classifica nel girone C di serie D. A causa del perdurare dell’assenza causa infortunio del playmaker Tommaso Lezzerini, la società casalasca presieduta da Matteo Zerbini ha aggiunto nel proprio scacchiere il giovane play-guardia classe 1997 Luca Pisacane.

Pisacane che ha iniziato la sua carriera cestistica a livello senior con la Vanoli Young Cremona, nelle ultime 2 stagioni ha militato nella Sansebasket Cremona dove ha disputato il campionato di serie C Gold. Figlio d’arte, suo padre Antonio vestì la maglia biancoblu nella compagine casalese nella seconda metà degli anni 90 dove ha sfiorato la promozione in serie C. Luca, che indosserà la maglia numero 11, sarà a disposizione di coach Paolo Vencato e del vice Paolo Setti, esordendo venerdì 26 gennaio in casa contro i neopromossi bresciani del CXO Brescia.

Il giocatore arriva in prestito come detto dalla Sansebasket Cremona e rimarrà a Casalmaggiore sino a fine stagione. Pisacane era un giocatore molto richiesto sia in serie D (su tutte Pontevico) ed anche in Promozione, ma alla fine ha scelto Casalmaggiore perché voleva ripercorrere le orme del padre Antonio nella quale aveva militato a metà anni 90.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *