Nella 22ª giornata, nona del girone di ritorno, nessuna novità sia in testa che in coda. Al comando continua la marcia della capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Martinelli e Masper 12) che si aggiudica il derby sul campo della pericolante Vanoli Young Cremona priva di Jovanovic e Boccasavia (Francesco Tolasi 16).

Alle spalle della compagine soresinese immediato riscatto della E’Più Casalmaggiore (Riccardo Parizzi 19) che con qualche difficoltà si impone sul delicato campo della neopromossa Padernese (Alessandro Zani 17), mentre al 3° posto troviamo in coabitazione le bresciane Ome e P.M. Olimpia Lumezzane. I franciacortini (Valenti 15) vincono senza grossi problemi in casa contro il San Pio X Mantova (Compagnoni 21), mentre i valgobbini (Becchetti 14) a sorpresa cedono in casa per mano di una ritrovata Sintostamp Tazio Magni Gussola (Moscatelli 24) che coglie il 7° risultato utile consecutivo e si porta a soli 2 punti dalla coppia bresciana.

Insieme alla compagine casalasca troviamo a pari merito anche i cremaschi dell’Ombriano (Baggi 17) che privi del lungo Bonacina vincono senza problemi sul campo della Brixia Fert Pontevico (Mattarozzi 15), mentre come detto al 7° posto troviamo il San Pio X Mantova pesantemente sconfitto ad Ome.

All’8° posto (ultimo utile in chiave playoff) è bagarre con 3 squadre a quota 16 vale a dire Total Leasing Mgm Brescia, Brixia Fert Pontevico e Vespa Castelcovati. I cittadini (Preosti 16) dopo un periodo negativo tornano al successo superando in casa il fanalino di coda Marella Costruzioni Desenzano (De Giuseppe e Verzelletti 14), mentre i bassaioli come detto cedono in casa ai cremaschi dell’Ombriano. I franciacortini (Davide Maestri 24) cadono a sorpresa nel derby contro la Begni Impianti Ospitaletto (Sandri 14) che grazie a questo successo aggancia a quota 10 punti i cremonesi della Vanoli Young Cremona ma con la quale sono sotto per 0 a 2 negli scontri diretti e si portano a soli 2 punti dalla Padernese come detto sconfitta in casa dalla vice capolista E’Più Casalmaggiore.

In coda è sempre più disperata la situazione della Marella Costruzioni Desenzano che ora è staccata di 4 punti dalla penultima, vale a dire la coppia Vanoli Young Cremona prossima avversaria dei gardesani ed i franciacortini della Begni Impianti Ospitaletto.


Lumezzane (Brescia) – Settima vittoria consecutiva per un’irrefrenabile Sintostamp Tazio Magni Gussola che si impone in terra bresciana imponendosi ai padroni di casa della P.M. Olimpia Lumezzane con il punteggio finale di 71 ad 80, e grazie a questo successo si porta a soli 2 punti dalla compagine valgobbina.

Pontevico (Brescia) – Importante vittoria esterna per Ombriano che in trasferta si impone sul difficile campo della Brixia Fert Pontevico per 45 a 59 e grazie a questo successo si mantiene nelle zone alte della classifica a soli 2 punti dall’Olimpia Lumezzane sconfitta in casa da Gussola.

Paderno Franciacorta (Brescia) – Immediato riscatto della vice capolista E’Più Casalmaggiore che in terra franciacortina supera i padroni di casa della Padernese con il punteggio finale di 70 a 78 e si mantiene al 2°posto alle spalle dell’imprendibile Gilbertina Soresina.

Cremona – Continua il magic moment della capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che si aggiudica il delicato posticipo sul campo della pericolante Vanoli Young Cremona con il punteggio finale di 49 a 72 e risponde alla vittoria esterna della vice capolista Casalmaggiore sul campo della Padernese.