Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. Mentre a Milano sfilano sulle passerelle le modelle dall’alta moda, a Brescia Spigolandia non è da meno e lancia da sabato 24 settembre un’Altra Moda possibile, grazie a un nuovo modo di fare shopping accessibile a tutti e fatto di attenzione all’ambiente, riuso dei beni, valorizzazione delle risorse e cura delle persone.

Attraverso l’iniziativa di esposizione straordinaria dedicata a capi di abbigliamento per uomo di alta sartoria, Spigolandia rivolge un invito speciale alla sostenibilità e all’acquisto consapevole, proprio attraverso l’articolo più ricercato, proponendo ancora una volta un nuovo modo di fare shopping!14238344_525583797645286_6530827964754612079_n

Spigolandia è un’iniziativa di Cauto cooperativa sociale onlus di Brescia, che promuove l’integrazione sociale di persone con gravi difficoltà, attraverso percorsi lavorativi in ambito ecologico e ambientale, nel rispetto della natura.

Testimonial d’eccezione della campagna dell’atra moda lanciata da Spigolandia i atleti di punta, per una cooperazione e gioco di squadra, rappresentati dai giocatori della squadra CUS Brescia Baseball e dai lavoratori di Cauto. Insieme per formare “La squadra vincente per uno stile sostenibile”.

La vendita straordinaria di capi di alta sartoria è organizzata con l’obiettivo di sostenere le finalità sociali della cooperativa Cauto e di diffondere una cultura della sostenibilità, attraverso gesti concreti e presenti nella quotidianità di ciascuno.

Spigolandia non abbandona, con questa vendita di capi nuovi, la filosofia iniziale: negozio dell’usato che con oltre 600 metri quadri di esposizione, per offrire la possibilità di acquistare a prezzi contenuti mobili, oggetti d’arredo, abbigliamento, libri e accessori e in questo caso anche capi alla moda. La filosofia è di recuperare tutto ciò che si può riutilizzare, proprio come facevano le spigolatrici addette alla raccolta delle spighe rimaste sui campi, dopo la mietitura.

Da Sabato 24 settembre la vendita speciale sarà aperta a tutti, per l’occasione il negozio sarà aperto con orario continuato dalle 10 alle 19

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *