Tempo di lettura: < 1 minuto

7 agosto 2015 – Finalmente si parte. E già dobbiamo fare le prime deviazioni…

Infatti, la frana di San Vito di Cadore mi costringe a raggiungere Cortina da Passo Giau.

Passo Giau, sopra Cortina – a mio parere, il più bel passo dolomitico: ti sembra di poter toccare il Nuvolau, il gruppo del Sella e Sua Maestà La Marmolada…

Li mi fermo a cercare le vignette per l’autostrada austriaca (e magari mangiare una mega fetta di strudel…

Prossima tappa: San Candido.