Tempo di lettura: 2 minuti

Sirmione (Brescia) – Sirmione è sempre più dogfriendly: tutto è ormai pronto per inaugurare il nuovo Dog Park, sabato 4 novembre. Il parco attrezzato è stato progettato ed allestito tenendo presente le esigenze di cani di ogni taglia. E’ stata un’idea dell’Amministrazione Comunale che ha voluto raccogliere le esigenze dei sempre più tanti proprietari del “miglior amico dell’uomo“.

Un parco che prevede due aree distinte, una dedicata al gioco dei cani di grossa taglia, pari circa a 2900 metri quadrati, l’altra dedicata a quelli di piccola taglia, pari circa a 1250 metri quadrati. Ciascuna area è delimitata da una rete metallica alta due metri, per evitare ogni fuga e far correre i nostri amici a quattro zampe in tutta sicurezza.

Questo è un ulteriore momento di soddisfazione per l’Amministrazione Comunale” racconta il Sindaco Alessandro Mattinzoli “poiché il Dog Park arriva a seguito di un percorso di sensibilità all’ascolto delle richieste del cittadino. Mi auguro che sia non solo punto di sfogo per gli amici animali, ma anche un luogo educativo che possa contribuire alla creazione di una consapevolezza del corretto utilizzo degli spazi creati con il denaro pubblico. Sono certo che verrà utilizzato nel modo corretto, valorizzando l’importanza sociale dei cani – per chi è solo o per l’interazione con i più piccoli – potremmo pensare di istituire altre zone come questa, dislocate in diversi punti strategici sul nostro territorio. Non solo, l’idea è quella di vivere l’inaugurazione di questa struttura come un primo passo verso la creazione di ulteriori spazi a funzione sociale, magari dedicati solo ai bambini o al gioco dei più piccoli”.

Non sarà consentito introdurre cibo, né alcun tipo di veicolo motorizzato all’interno dell’area. I cani dovranno essere tenuti al guinzaglio (corto) entrando e uscendo dai cortili, mentre potranno essere liberati all’interno degli spazi, una volta chiusi i cancelli e verificate le condizioni di sicurezza di base. Inizialmente il parco sarà fruibile nelle intere 24 ore; dopo il periodo iniziale di test, il Sindaco incontrerà gli utenti per definire, ed eventualmente migliorare, le modalità di accesso ed utilizzo.

I cittadini potranno accedere alla aree recintate attraverso l’utilizzo di un percorso pedonale nel prato, che, partendo dal parcheggio in erba adiacente e il cancello carraio principale esistente su via Coorti Romane, permette di raggiungere agevolmente i due cancelli posti lungo le recinzioni delle due zone dedicate. Oltre agli spazi per la corsa le attività, cani e padroni avranno a disposizione una fontanella ergonomica per l’erogazione dell’acqua fresca, completa di rubinetti e un distributore di sacchetti in polietilene scuro, per la raccolta delle deiezioni canine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *