Tempo di lettura: 4 minuti

Sirmione, Brescia – Per celebrare il centenario della nascita di Maria Callas (nata a New York il 23 dicembre 1923), il Comune di Sirmione presenta un programma ricco di iniziative che, nel corso di un triennio, rileggono la figura della Divina in chiave contemporanea, reinterpretandola non solo nella musica ma anche nella fotografia, nelle arti figurative e nel teatro.

Si inserisce così nel ricco programma di proposte per il secondo anno di Sirmione Callas 21-23 la XXIII edizione della rassegna di teatro di figura “Sirmione in Scena” con la direzione artistica di Maurizio Corniani.

Tante le novità dell’edizione 2022: la rassegna cambia pelle assumendo la forma di un vero e proprio festival su più giornate.

“Sirmione in Scena” si terrà da lunedì 4 a mercoledì 6 luglio sul lungolago di Lugana. Il 6 luglio la tre giorni culminerà con la messa in scena di un testo originale, uno spettacolo inedito dedicato a Maria Callas e intitolato “Maria sono io”.

L’opera teatrale per burattini, attori, cantante e musica dal vivo è una produzione del Comune di Sirmione, del Centro Teatrale Corniani, de Le stanze di Igor con la collaborazione musicale del Gruppo Caronte.

Al centro della messa in scena un’intensa Callas che si mette a nudo dialogando con il venditore di sogni che altro non è che il suo riflesso interiore.

Durante i 3 giorni del festival, dal tardo pomeriggio alla sera, è in programma un susseguirsi di divertenti spettacoli di burattini per bambini e genitori. La rassegna proseguirà poi fino alla fine di agosto con altri spettacoli e due laboratori pomeridiani in cui si insegnerà l’antica arte della costruzione dei burattini.

Valorizzazione dei giovani e orientamento all’innovazione sono i due fili conduttori che hanno accompagnato la stagione 2021 e che ritroviamo amplificati e rafforzati anche nel 2022: “Sirmione in Scena” vede infatti protagonisti giovani talenti under 35 selezionati dalla direzione artistica con un bando nazionale.

Il calendario proposto nel secondo anno di Sirmione Callas 21-23 si presenta ricco di prestigiose collaborazioni e di connessioni con il territorio. Tutte le iniziative sono state immaginate, progettate e realizzate in stretta sintonia con lo spirito dei luoghi e la storia che li caratterizza. Sempre sotto il segno della “Divina Emozione”.

SIRMIONE IN SCENA 2022
Rassegna di teatro di figura
PROGRAMMA COMPLETO

Lunedì 4 Luglio, Lungolago di Lugana
ore 18:30
Mettici il cuore
Nina Theatre
ore 19:45
Musica in Festa
Concerto della Scuola Civica di Musica
ore 21:30
La Bianca, la Rossa e la Blu
Alice Bossi

Martedì 5 Luglio, Lungolago di Lugana
ore 18:30
Anche il lupo ha paura
Ecateatro
ore 21:00
Gioppino nel Regno del Mago di Oz
Cristian Bonacina
ore 22:30
Scoppiati
Giacomo Occhi

Mercoledì 6 Luglio, Lungolago di Lugana
ore 18:30
La Strega Morgana
I burattini di Flavio
ore 21:30
Maria sono io. Omaggio a Maria Callas
Opera teatrale per burattini: attore, musica dal vivo e canto lirico
Produzione: Comune di Sirmione, Centro Teatrale Corniani, Le stanze di Igor con la collaborazione musicale del Gruppo Caronte.

Anna Maria Cecilia Sofia Kalos: pronunciando questo lunghissimo nome molte persone si chiederanno chi è costei. Da qui nasce la nostra idea di far conoscere la donna dietro questo nome, la donna, la cantante, la diva, la figlia, la mamma mai stata, la moglie, l’amante.

Far conoscere i suoi sentimenti veri, quelli che sul palcoscenico e davanti alle macchine da presa o fotografiche dovevano essere costretti in una prigione costruita ad arte per lasciare spazio alla musa alla diva al successo. Molte parole sono state costruite intorno a questa donna, troppe storie vere o presunte sono state date al pubblico, tante critiche tante lusinghe, che per noi diventava difficile presentare un progetto teatrale originale diverso e presuntuosamente unico; qualcosa che facesse pensare il pubblico ad un inedito omaggio a Maria Callas.

Una Callas che si mette a nudo dialogando con il venditore di sogni che altro non è che il suo riflesso interiore. E se da una parte nella e con la musica esalta la purezza dell’espressione dell’anima e rappresenta i principi della chiarezza dell’aristocrazia dell’eleganza, dall’altra quella musica che suscita nell’animo le passioni, non le placa ma le esalta le fa esplodere e le trasmette all’ascoltatore che si lascerà trasportare nell’oblio passionale.

In lei di sangue greco il dionisiaco e il musagete insieme. Apollo e Dionisio non più in contrapposizione ma in simbiosi. Così, sia sul palco sia nella vita pubblica, ma nell’intimità? Lo scopriamo attraverso questi dialoghi forse reali o forse inventati. Soprano e mezzosoprano la Divina sul palco casta e diva ma nella vita privata fragile timida e insicura alla ricerca di quell’amore che non troverà mai.

Giovedì 28 Luglio ore 21:00, Parco Callas, Sirmione
REPLICA
Maria sono io. Omaggio a Maria Callas
Opera teatrale per burattini: attore, musica dal vivo e canto lirico
Produzione: Comune di Sirmione, Centro Teatrale Corniani, Le stanze di Igor con la collaborazione musicale del Gruppo Caronte

Lunedì 1agosto ore 21:30, Centro Storico di Sirmione
Uno sciame di Burattini su due ruote e un’Ape
Centro Teatrale Corniani

Lunedì 8 Agosto, Centro Sportivo di Lugana, via Leonardo da Vinci
ore 18:30
Laboratorio pomeridiano di costruzione di burattini per bambini
Centro Teatrale Corniani
ore 21:00
Storie di Nani e di Giganti
Centro Teatrale Corniani

Lunedì 22 Agosto, Cascina Corte Anna, via Vigneto, 10
ore 18:30
Laboratorio pomeridiano di costruzione di burattini per bambini
Maurizio Gioco, Teatro Giochetto
ore 21:00
Racconti Di-Vini
Storie, burattini e ballate inebrianti
Maurizio Gioco, Teatro Giochetto

Lunedì 29 Agosto ore 21:00, Centro Storico di Sirmione
Uno sciame di burattini su due ruote e un’Ape
Centro Teatrale Corniani