La Regione Lombardia ha approvato una nuova iniziativa per la promozione della filiera dello Smart living a favore delle associazioni, con l’obiettivo di favorire il consolidamento e la valorizzazione delle filiere.

I progetti dovranno prevedere iniziative e/o servizi alle MPMI inerenti la promozione e la diffusione dei principi e delle buone pratiche della smart factory; l’apertura di nuovi sbocchi commerciali e la crescita delle esportazioni; la partecipazione in forma aggregata delle imprese lombarde a fiere internazionali.

Ogni progetto riceverà un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese fino a un massimo di 100 mila euro.

Il bando è in corso di pubblicazione. A disposizione vi sono 240 mila euro.