Tempo di lettura: 1 minuto

La Commissione europea ha reso noti i risultati della cut off di aprile della fase 2 dello Sme Instrument. Sono 48 i progetti complessivamente finanziati per un ammontare di circa 79,3 milioni di euro di contributi concessi. Sull’ultima cut off di giugno sono invece in attesa di valutazione ben 1189 proposte.

I progetti selezionati riceveranno un contributo a fondo perduto, con un tetto massimo di 2,5 milioni di euro, per la realizzazione di attività di sviluppo prodotti, prototipi, test, scaling up, market replication.
Ricordiamo che le imprese possono accedere direttamente alla fase 2 o richiedere un contributo forfettario per la realizzazione di uno studio di fattibilità a valere sulla fase 1.

La prossima scadenza per la valutazione dei progetti è fissata al 13 ottobre 2016.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *