Tempo di lettura: 1 minuto

La Commissione europea investirà 8,9 milioni di euro in 184 progetti d’innovazione presentati da piccole e medie imprese di 28 differenti Paesi. Sono i risultati della call di settembre dello Sme Instrument, il programma lanciato nell’ambito di Horizon 2020 con l’obiettivo di aiutare le pmi a trasferire le proprie idee sul mercato e contribuire a generare crescita e posti di lavoro in Europa.

L’Italia ha avuto particolare successo con 37 progetti selezionati, seguono la Spagna con 33 progetti e Regno Unito con 16. La maggioranza delle proposte è nell’area ICT, sistemi di energia a basso utilizzo di carbonio e trasporti.

Ciascun progetto riceverà 50 mila euro per finanziare studi di fattibilità per nuovi prodotti, e la possibilità di beneficiare di 3 giornate gratuite di business coaching.
La prossima scadenza per l’invio delle candidature sulla fase 1 dello Sme Instrument è fissata al 3 maggio 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *