Tempo di lettura: 1 minuto

Il Programma “SME Instrument” si rivolge a tutte le piccole e medie imprese orientate all’internazionalizzazione e in grado di sviluppare un progetto di eccellenza nel campo dell’innovazione, a livello europeo e ad elevato impatto economico.
Il programma prevede una struttura a fasi che permette di finanziare sia la fattibilità del progetto che la vera e propria implementazione.

Nella fase 1 viene elargito un contributo a fondo perduto pari a 50 mila euro finalizzato a sviluppare l’idea dal punto di vista dello studio di mercato (c.d. pre-fattibilità tecnica- economica), mentre per la fase 2 è previsto un contributo a fondo perduto fino a 2,5 milioni di euro per le attività di sviluppo prodotti, sviluppo prototipi, test, scaling up, market replication.

La prossima cut-off date per la presentazione delle proposte è fissata al 24 febbraio per la fase 1 e al 14 aprile per la fase 2.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *