Ho ricevuto i disegni di Sofia, femmina, forse mancina, 5 anni

disegni_sofia

Perché ho scritto “Forse mancina”?
Perché cinque anni sono troppo pochi, per definire se un soggetto diventerà destro, mancino o ambidestro. I bambini, fino a sette, otto anni, sono capacissimi di cambiare abitudine scrittoria, di adeguarsi a nuove modalità.
Quindi, nessuna preoccupazione.
Anzi: Sembra che i mancini siano privilegiati nell’intuito.

I disegni di questa bambina sono solari, gioiosi ed indicano un carattere “peperino, esplosivo, tenace” e non sempre controllabile.

Proiettata verso il nuovo, curiosissima e, soprattutto, dotata di inventiva.
Iperattiva e spontanea, nel rapporto col padre (che vorrebbe vedere di più) sa benissimo che il potere ce l’ha lei.
Sicura di sé, non ama fermarsi e soffermarsi in lungaggini, a costo di essere un po’ superficiale.

Tra qualche tempo, suggerirei di tenerla occupatissima, col fare molte attività di tipo creativo; imparare a cucinare; coltivare piantine…

********************************************

Mattia e Sofia sono fratelli: ecco un commento che li riguarda entrambi:
I due fratellini sono sicuramente molto gelosi l’uno dell’altro.
Questo comporta il dover cercare, da parte dei familiari, momenti in cui stiano insieme, ma con la compagnia di adulti che diano loro incombenze diversificate, che, alla fine, abbiano un obbiettivo comune.
Es: Vogliamo costruire un pupazzo con avanzi di stoffa colorata? Il più grande si occupa della struttura interna; la più piccola, aiutata, dell’esterno . Poi si assembla. E si ha il pupazzo da regalare alla Mamma o alla Nonna (sempre regalare a qualcuno le produzioni)
Es: Vogliamo apparecchiare? Lui, più grande ed attento, porterà gli oggetti fragili, stoviglie e bicchieri. Lei quelli indistruttibili: tovaglioli e posate.
La strategia basilare è di renderli attivi, per un fine comune.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.