Tempo di lettura: 2 minuti

Casalmaggiore, Cremona. La fisarmonica di Renzo Ruggieri protagonista della serata musicale, nell’ambito della rassegna “Una sera a Santa Chiara” domenica 6 settembre alle ore 21, con ingresso gratuito, presso il Cortile dell’Istituto Santa Chiara in Via Formis 5. Renzo Ruggieri, fisarmonicista di fama internazionale, si esibirà in Solo Accordion Recital in cui svilupperà un racconto musicale che spazia da Bach passando per Astor Piazzolla fino alla musica popolare. In caso di maltempo, lo spettacolo di svolgerà al Teatro Comunale.

Nato a Roseto degli Abruzzi, Renzo Ruggieri ha studiato sin da piccolo fisarmonica bassi standard con il M° Aldo Rampa e bassi sciolti con il M° Vittorio Pomante per poi diplomarsi in pianoforte jazz al CPM di Milano con il grande pianista Franco D’Andrea. Sue specializzazioni: “Fisarmonica Jazz” con Frank Marocco 1995, Adriano Mazzoletti 1996, Richard Galliano 2000 & Umbero Fiorentino 2002. Corso di “Arrangiamento e composizione per big band jazz” con Mario Raja 2001 e “Musica da Film” con il M° Ennio Morricone 1991.

È leader di progetti che vanno dal “solo all’orchestra sinfonica”, con i quali ha svolto oltre 2000 concerti in tutto il mondo (Russia, USA, UK, Cina, Brasile, Messico, Germania, Spagna, Messico, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Svizzera, Scozia, Slovacchia, Canada, Irlanda, Islanda, Inghilterra, Olanda, Belgio, Francia, Lituania, Bosnia-Erzegovina, Albania, Ukraina, Bielorussia). Si è esibito in prestigiosi palcoscenici come l’Arena di Verona, Shanghai Grand Theater, Teatro Ariston di Sanremo, Gnessin Hall di Mosca, Teatro Olimpico di Vicenza, White Hall di San Pietroburgo, Teatro dell’Opera di Roma.

È stato il primo fisarmonicista a realizzare CD completamente improvvisati ed è stato direttore artistico di importanti festival. Renzo Ruggieri, primo fisarmonicista a pubblicare e creare una didattica moderna per fisarmonica jazz, svolge un’intensa attività didattica con una filosofia di lavoro originale utilizzata dal Club Voglia d’Arte, da lui fondato e seguito da diverse scuole sul territorio italiano.

Il concerto è inserito nella rassegna “Una sera a Santa Chiara” realizzata da Amici del Casalmaggiore International Music Festival a.p.s, Comune di Casalmaggiore/Assessorato alla Cultura, Fondazione Santa Chiara, Biblioteca Civica, Pro Loco Casalmaggiore, Museo Diotti, Fotocine Casalasco 1966 a.p.s., Teatro Comunale, con il contributo di Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona Onlus, AFM Casalmaggiore – Az. Farmaceutica Municipale s.r.l. di Casalmaggiore.