Tempo di lettura: 2 minuti

Campegine (Reggio Emilia) – Da alcuni anni in Val d’Enza opera un’associazione a favore dei malati oncologici.

Sorridi.a.m.o alla vita è una punta di diamante per questo territorio non solo per i servizi offerti, ma anche per le persone che ne fanno parte dove la passione e la cura del prossimo vanno oltre ogni cosa.

Il valore aggiunto dell’associazione è stato colto in pieno da Cassa Padana che ha promosso una campagna di raccolta fondi, che terminerà il 30 aprile 2016, per l’acquisto di un nuovo ecotomografo.

E’ la presidente Sonia Piccinini a raccontarci l’anima dell’associazione: “Sorridi.a.m.o. alla vita onlus è un’organizzazione di volontariato le cui attività hanno esclusive finalità di solidarietà sociale, civile e culturale. Nasce nel 2007 per volontà di alcuni ex malati che avevano provato su se stessi le difficoltà legate ad una malattia oncologica.

Da allora l’associazione si dedica ai malati oncologici presso il D.H. Oncologico dell’Ospedale Ercole Franchini di Montecchio Emilia.

I nostri volontari seguono corsi annuali di psicologia per affiancare pazienti e famigliari che affrontano un percorso terapeutico lungo e difficile. Il nostro impegno è rivolto anche alle famiglie che si trovano in periodi delicati come per esempio genitori che devono seguire cure con figli in tenera età o bambini che presentano malattie rare”.

L’associazione si occupa inoltre della prevenzione con l’aiuto di quattro medici volontari. Durante l’arco di tutto l’anno, infatti, nella sede di Campegine,il sabato è dedicato alle visite senologiche, complete di ecografia.

“Siamo convinti”, spiega Piccinini, “che questo controllo sia di grande importanza tenendo presente che il servizio sanitario nazionale non eroga più questa prestazione se non a pagamento”.

Periodicamente vengono fatti anche screening gratuiti per il controllo del colesterolo e la glicemia. “Tutto questo, senza alcuna finalità di lucro, è possibile grazie alla generosità di chi ci aiuta”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *