Regione Lombardia intende promuovere, attraverso il riconoscimento dei Cluster Tecnologici Lombardi CTL, l’ecosistema dell’innovazione, favorendo la creazione e l’implementazione di aggregazioni tra i diversi soggetti attivi nel campo della ricerca e innovazione presenti sul territorio lombardo, quali imprese, università, centri di ricerca, istituzioni pubbliche e altri soggetti finanziari.

Nello specifico, si intende supportare azioni di sostegno per accompagnare lo sviluppo competitivo e la valorizzazione dei CTL favorendone il loro avvio e sviluppo; supportare percorsi di promozione, internazionalizzazione, consolidamento e auto sostenibilità attraverso l’acquisizione di competenze in tali ambiti; sostenere la formazione del personale del CTL in percorsi specifici.

L’agevolazione consiste in un contributo fino al 100% e comunque fino a 50 mila euro annui su due annualità, elevato ad un massimo di 100 mila euro annui nel caso in cui il soggetto beneficiario sia capofila del corrispondente Cluster Tecnologico Nazionale.

Le risorse, pari a un milione di euro, sono destinate a sostenere l’acquisto di servizi di assistenza o consulenza per lo sviluppo del CTL o per l’impiego o l’inserimento o formazione di capitale umano qualificato all’interno del CTL dedicato allo sviluppo e valorizzazione del CTL stesso. Le domande possono essere presentate entro il 24 giugno.