La Linea Internazionalizzazione è la misura di Regione Lombardia dedicata alle piccole e medie imprese che intendono crescere all’estero.

L’intervento consente di finanziare programmi integrati di sviluppo internazionale. Rientrano fra le spese ammesse: i costi di pubblicità per la promozione di nuovi prodotti o brand su mercati esteri (esclusa l’attività di vendita), la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero, nonché l’apertura di show-room/spazi espositivi temporanei all’estero (per un periodo di massimo 6 mesi).

L’agevolazione viene concessa nella forma tecnica di un finanziamento a medio-lungo termine a tasso zero (da 3 a 6 anni, di cui fino a 2 anni di preammortamento), fino all’ 80% della spesa complessiva ammissibile. L’importo del finanziamento dovrà essere compreso tra 50 e 500 mila euro.

Le domande possono essere presentate a sportello fino ad esaurimento fondi.