Tempo di lettura: 1 minuto

Padernello, Brescia. “Quando miro in ciel arder le stelle…” L’invito per una serata di osservazione della volta celeste al Castello di Padernello in programma per mercoledì 29 maggio alle ore 20.45. Ci sarà, nella magia della notte, una speciale occasione per ammirare il cielo e i suoi misteri, nel borgo di Padernello dove si erge lo splendido maniero quattrocentesco.

Sarà una opportunità preziosa per scoprire sotto una luce differente il Castello di Padernello, dove aleggia una misteriosa leggenda che racconta le vicende di Biancamaria Martinengo, morta a 13 anni cadendo dalle mura del maniero per seguire la magia luminosa delle lucciole. Seguendo anche un’altra scia luminosa e rivolgendo lo sguardo verso l’alto, verso un universo che da millenni ha affascinato gli esseri umani, si potrà osservare la volta celeste, grazie all’aiuto del “Gruppo Astrofili Deep Sky” GADS, associazione di divulgazione astronomica.

Inizialmente ci sarà un primo momento formativo che racconterà la “Storia dell’Universo” per aprire qualche spiraglio negli arcani del firmamento, cercando di capire come orientarsi nel cielo.

Successivamente ci si potrà davvero inoltrare nella notte di Padernello, proprio dietro il Castello, per osservare direttamente il cielo, le sue stelle, pianeti e via lattea, attraverso strumenti che ci aiutano a “guardare (tele) lontano (skopein)”, i telescopi.

Ingresso gratuito.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *