Ferrara. Sovrani e servi insieme a cavalieri erranti e fidi scudieri, tra leggenda e letteratura, messa in scena e racconto teatrale, fantasia e comicità: questi saranno gli ingredienti che renderanno speciale questo fine settimana a Ferrara Off, un weekend interamente dedicato al divertimento dei più piccoli e alle loro famiglie. Ma non solo! Tante le inizitive per i più piccoli nel mese di novembre.

Sabato 29 ottobre alle 17 il teatro di viale Alfonso I d’Este ospiterà lo spettacolo “3 regine, 2 re, 1 trono”, interpretato da cinque ragazzi in ruoli da adulti: detentori del potere ma anche servi, soldati e sudditi. In scena ci saranno Matilde Buzzoni, Sofia Chioatto, Michele Graldi, Giacomo Vaccari, Penelope Volinia, allievi lo scorso anno del corso di recitazione per adolescenti condotto dall’attore Marco Sgarbi, “Grandi speranze”. Sarà proprio la loro allegria e freschezza interpretativa ad avvicinare i più piccoli alla rappresentazione ironica del mondo “dei grandi”, un mondo dove gli umori si alterano molto facilmente e le dinamiche del potere rivelano presto tutta loro precarietà. Genitori e figli si ritrovano assieme, in platea, per ridere dei comportamenti umani.3regine2re1trono_schermata2016

Domenica 30 ottobre dalle 14 alle 16.30 si terrà il primo incontro del laboratorio di teatro comico “Io, Don Chisciotte!”, curato da Officina Teatrale A_ctuar e rivolto ai bambini tra i 6 e gli 11 anni. I partecipanti prenderanno spunto dalle sconclusionate peripezie di Don Chisciotte e dello scudiero Sancho Panza per liberare la fantasia e inventare il proprio eroe errante.

Passeranno, attraverso quattro incontri basati sul gioco e sull’improvvisazione, dal racconto alla drammaturgia, per creare dialoghi e avventure, costruire armature e scenografie. L’obiettivo è sperimentare le potenzialità espressive del corpo e della voce, esplorare in modo creativo la propria personalità e il rapporto con gli altri, favorire una crescita sociale positiva in un ambiente protetto, ludico e non competitivo. Il laboratorio si terrà tutte le domeniche pomeriggio, merenda inclusa, fino al 20 novembre. Si concluderà in uno spettacolo finale domenica 27 novembre alle 21.danza
 
Lunedì 31 ottobre invece, dalle 17 alle 18, comincerà il corso propedeutico alla danza classica, per bambini dai 4 ai 6 anni, condotto dall’insegnante Paola Tomasotti, che si terrà nello stesso orario tutti i lunedì e i giovedì pomeriggio. Partendo da giochi divertenti per scoprire il ritmo, la gestualità e la postura corretta, i bambini prenderanno confidenza con lo spazio e con il tempo, imparando i fondamenti della coordinazione e della danza Al termine del corso si terrà un saggio aperto al pubblico.

I biglietti per lo spettacolo “3 regine, 2 re, 1 trono” si possono prenotare scrivendo a info@ferraraoff.it oppure telefonando al numero 3336282360. Ingresso euro 8 soci Ferrara Off, euro 5 under 20, euro 10 non soci (comprensivi di tessera associativa).

L’iscrizione al laboratorio “Io, Don Chisciotte” costa 140 euro, comprende i materiali teatrali, la merenda e la tessera associativa Ferrara Off. Per maggiori informazioni telefonare al numero 3404905137 oppure scrivere a baronerampanteactuar@gmail.com.

L’iscrizione al corso propedeutico alla danza classica è composto da moduli di dieci lezioni, che costano 100 euro ciascuno. Per maggiori informazioni telefonare al numero 3489120127 oppure scrivere a p.tomasotti@hotmail.it.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.