giovedì 2 Luglio 2020

Storie&Misteri

0
Storie&Misteri

Quante storie e quanti misteri si nascondono nelle pieghe del nostro piccolo mondo? Qui ne raccontiamo alcuni.

a cura di Luca Quaresmini

Luca ha la passione dello scrivere che gli permette, nel rispetto dello svolgersi degli avvenimenti, di esprimere se stesso attraverso uno stile personale da cui ne emerge un corrispondente scibile interiore.
Le sue costruzioni lessicali seguono percorsi che aprono orizzonti d’empito originale in sintonia con la profondità e la singolarità delle vicende narrate.
A volte, sembra viaggiare sul filo invisibile di eventi, tra circostanze e frangenti, densi della controversa debolezza umana.

Regina delle Vittorie: la Madonna apparsa a Cossirano

0
Brescia - Anni Cinquanta: le cronache di quel tempo attestano una serie di apparizioni della Madonna, avvenute nel bresciano, tra i campi di Cossirano, nel territorio comunale di Trenzano, lungo il tratto su cui questa località sviluppa parte del proprio confine campestre con Castrezzato.

Leno di metà ottocento

0
La salute dei cittadini, in pieno periodo “Lombardo-Veneto”, nel distretto tredicesimo, amministrativamente rappresentato da Leno. Traccia di questa sollecitudine, espressa a garantire un servizio medico per la cittadinanza, emerge da una testimonianza dell’epoca,

Sonno galeotto

0
Alcuni casi tratti dai giornali dell'epoca, primi del novecento, legati alla sfera del dormire, in cui il quantitativo di tempo dedicato alla sua durata pare possa fare la differenza, lasciando prevalere il temporaneo incombere di un riposo assoluto.

Storie / Buffalo Bill tra il sacro e il profano

0
Buffalo Bill, alias colonello William Frederick Cody a cavallo di due secoli: nel 1890 in udienza dal papa e sedici anni dopo, nel 1906, a Brescia, in una doppia trasferta italiana. Un bel articolo di curiosità storica tratto dalle cronache dei giornali delj'epoca.

Il calendario di Napoleone

0
Per Brescia, una settimana lunga dieci giorni, ma senza la Valcamonica. Un calendario suddiviso in varie sequenze di dieci giorni ciascuna che era in uso anche nel territorio bresciano, amministrativamente privo della terra camuna. Con l’avvento di Napoleone Bonaparte, si adottava il calendario giacobino.

Il mandamento di Leno nel 1898

0
Leno (Brescia) - Verso la fine dell'Ottocento, c’era in uso la ripartizione territoriale per mandamenti. Tra essi, vi era compreso anche quello di Leno, paese nel bresciano con un totale stimato di abitanti intorno alle 4324 unità.

Storie&Misteri / Lo spietato Farfarello

0
Divertenti curiosità tratte dal settimanale satirico e anticlericale bresciano di fine Ottocento.

L’eco bresciana di Carducci

0
Brescia - Nella poderosa eredità letteraria di Giosuè Carducci non poteva mancare la città di Brescia che, secondo una certa vulgata era stata da lui, celebrata, mutuandola da un’ideazione epica di Aleardo Aleardi, con una sua creazione poetica, mediante l’eroico appellativo di “Leonessa d’Italia”.

Il club delle 6 dita e altre stravaganze

0
Alcuni esempi di stranezze dell'800, come quella apparsa su “La Sentinella Bresciana” del 6 agosto 1887 che documentava: "Il Club delle sei dita – Tra le autenticità di Londra è il Club delle sei dita cioè degli uomini che hanno sei dita per mano. La settimana scorsa il presidente del Club lesse un rapporto statistico, dal quale risulta che vi sono al mondo 2173 persone con sei dita per mano.
terra al centro

Storie & Misteri / Il bresciano e la terra che non gira

0
Brescia - A cavallo fra Ottocento e Novecento un’idea fissa aveva conquistato Giovanni Paneroni di Rudiano pervadendolo nell’intimo di quelle convinzioni personali destinate ad appartenere al carattere più che al ragionamento sottoposto al dubbio.

La benedizione, e la magia, delle rose

0
Tanto belle da ispirare il testo di una specifica benedizione, funzionale a corrispondere ad una mistica venerazione. Sono le rose, nella diversificata varietà con la...

Storie & Misteri: ufo e abissi di una paio di generazioni fa

0
Brescia - Se al 2012 pare si attribuiscano quegli antichi pronunciamenti che ne hanno preconizzato l’avvento nel fascino di una profetica attesa, nello spazio,...

Il futuro prima dello sbarco sulla Luna

0
In quel 16 maggio 1954 alcune finalità, aleggianti su mire sospese, gravitavano lungo la linea di lettura di giornali funzionali a svelare intriganti piani in evoluzione, nello sfoggiare, come nel quotidiano Giornale di Brescia”, certi titoli pari a quello espresso dall’annunciare “Viaggeremo su leggere automobili carrozzate con materie plastiche”.

La regina della pizza napoletana e dei diamanti bresciani

0
Un bel articolo di curiosità storica. Di come la regina Margherita, fra pizza, suoi onomastici e compleanni, abbia accresciuto la fama di un nome che, pure a margine dell'allusione ad un fiore, ha avuto, a Brescia, il gesto di una sua preziosa elargizione.

La pianista Luisa Baccara secondo d’Annunzio

0
Interessante articolo di curiosità. Gabriele d'Annunzio da brescia scrive un ritratto di luisa baccara la nota pianista presente con lui a Gardone Riviera. Correva l'anno 1922.