Tempo di lettura: 2 minuti

Leno (Brescia). Dal 26 ottobre al 23 novembre è organizzato un ciclo di quattro incontri di bioenergetica dal titolo “Star bene così come sono”, presso la Villa Badia. Conduce Sandro Ronchini, counselor esperto in bioenergetica.

Star bene vuol dire essere in armonia con se stessi, con il corpo, con la mente e con la realtà che ci circonda, provare piacere ed essere in contatto con sensazioni, emozioni e sentimenti. La bioenergetica è un modo per star bene: gli esercizi bioenergetici contribuiscono ad alleviare tensioni muscolari e mentali e agire in modo efficace e contro lo stress, migliorando il proprio rapporto con la fisicità.

Il percorso si presenta come un approccio al lavoro sul corpo: nei quattro incontri previsti ci si avvicinerà alla conoscenza e comprensione del linguaggio del corpo e dei suoi messaggi.

Per questo motivo sarà soprattutto esperienziale, basato cioè sullo svolgimento di alcuni movimenti, specifici e non, proposti dal conduttore allo scopo di mettere in contatto il partecipante con alcune zone del corpo e di “imparare ad ascoltare” le sensazioni che tale “esercizio” sollecita.

In tale contesto il corpo è inteso non come uno strumento per raggiungere una performance ma per sentire ciò che si prova o non si prova. Esso inoltre è depositario delle emozioni: si lavorerà perché anche sull’espressione di esse attraverso la voce e la mimica con l’ausilio di alcuni lavori specifici anche di interazione con i compagni di gruppo.

Lo scopo è di avvicinare il partecipante ad una maggiore conoscenza e quindi consapevolezza di sé, del proprio mondo e modo di proporsi e muoversi in esso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *