Mi scrive Stefy, maschio, 30 anni, mano destra

Non esiste riscontro grafico per mancanza di autorizzazione da parte dell’utente alla pubblicazione.

Soggetto capace di agire con forza e determinazione.
Possiede fantasia in buon grado, tanto da poter essere compensativa alle frustrazioni; a questa si associano una buona dose di umorismo ed un grado di emotività tale da fa sì che questa personalità sappia ben comprendere chi gli sta accanto. E’ lui, piuttosto, che a volte non viene compreso nel suo agire d’humor, il che gli dà un po’ di delusione nelle sue certezze amicali.

Un particolare tratto grafico dice, testualmente:

  • particolari capacità di confronto di ciò che si apprende, delle percezioni, delle sensazioni con quanto già appreso, percepito e sentito precedentemente” (Psicologia della Scrittura); il che, in altre parole, indica che il soggetto darebbe ottimi risultati nella scalata alla cultura per confronto, rielaborando quanto ha già immagazzinato, ed aggiungendo via via tutto quello che impara, mettendolo in paragone con le nuove nozioni che gli vengono offerte.

Questo tratto fa sì, anche, che la memoria possa essere sempre e meglio incentivata, anche in vecchiaia, mantenendo costantemente sia da giovane, sia da anziano una bellissima capacità di associazione di idee, riuscendo ad effettuare paragoni vivacissimi e brillanti, anche in senso umoristico.
(La dote può ancora non essere stata sfruttata al massimo, ma dà la possibilità di emergere nell’attività prescelta).

La musica dovrebbe avere un grande posto, nella vita di Stefy, così come l’amore che, quando e se si presenta, viene vissuto con una vivacità sentimentale notevole.
La collera si esplica a scatti, ma non permane a lungo, perché Stefy non presenta i segni della permalosità a lungo termine: una fiammata e basta, che presto si spegne e che lascia traccia solo con una stanchezza psicofisica piuttosto elevata.
Desideroso di non dare troppa intimità a chicchessia, Stefy è comunque ben capace di essere cordiale ed accogliente.
Ma, come già notato, non sempre l’ambiente è capace di comprenderlo.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.