Tempo di lettura: 3 minuti

Si è tenuto nella giornata di giovedì 29 luglio il Consiglio Federale della Lega Nazionale Pallacanestro e tra gli ordini del giorno figurava la stesura dei gironi per il campionato di serie B maschile Old Wild West 2021-2022.

Al via 64 formazioni, che sono state suddivise in 4 gironi da 16 squadre ciascuna e che ha riservato qualche sorpresa. Rispetto a quanto pubblicato in precedenza che vedeva le cremonesi Ju.Vi. Cremona 1952 e Pallacanestro Crema insieme al resto delle rimanenti 10 formazioni lombarde e le 4 piemontesi il Consiglio di Lega ha deciso di tagliare in 2 la regione, così come è stato per l’Emilia Romagna ed il Lazio. Le novità sono i ripescaggi di Cecina inserita nel girone A e di Montegranaro nel girone C, con quest’ultima che ha superato sul filo di lana il Corona Platina Piadena che in caso di ulteriori defezioni ha deciso di non iscriversi e quindi come era capitato alla fine della scorsa stagione ripartirà dalla serie C Gold, mentre è stata messa come squadra riserva Messina dopo la sconfitta nella finale contro i piemontesi del College Borgomanero, infine è stata radiata la gloriosa Scandone Avellino.

Per quanto riguarda la formula di svolgimento nessuna novità con la disputa di 30 giornate e che il campionato prenderà il via il 2-3 ottobre 2021 per terminare il 7-8 maggio 2021; mentre come era già stato pubblicato in precedenza si terrà un solo turno infrasettimanale all’11ª giornata di andata mercoledì 8 dicembre. Il campionato si fermerà per le festività natalizie dopo la disputa della 13ª giornata di andata in programma il 18-19 dicembre 2021 per poi riprendere l’8-9 gennaio 2022; mentre la seconda pausa sarà in occasione della Final Eight di Coppa Italia che si terranno dall’11 al 13 marzo 2022 e che vedranno coinvolte le prime 2 classificate dei 4 gironi di qualificazione e che si terranno in sede ancora da stabilire. La post season inizierà la settimana successiva e vedrà le prime 8 squadre classificate dei 4 gironi di qualificazione disputare i playoff con gli incroci A contro B e C contro D (1ª -8ª , 2ª -7ª , 3ª -6ª  e 4ª -5ª).

Nei prossimi giorni verrà stilato il calendario; nel frattempo i gironi sono i seguenti:

Girone A: 5 Lombardia (Robur et Fides Varese, Sangiorgese San Giorgio su Legnano MI, Knights Legnano MI che ha preso il posto della promossa Robur Saronno VA, Nuova Vigevano 1955 PV, Omnia Pavia), 7 Toscana Cecina LI, USE Empoli FI, Etrusca San Miniato PI, Pino Dragons Firenze, Libertas Livorno 1947, Pielle Livorno e Golfo Piombino LI), 4 Piemonte (Alba Langhe Roero CN, Oleggio NO, College Borgomanero NO e Fulgor Omegna VB.

Girone B: 7 Lombardia Bernareggio 99 MB, Aurora Desio 94 MB, Bergamo 2014, Nuova Olginate LC, Crema CR, Ju.Vi. Cremona 1952, Virtus Lumezzane BS, 2 Emilia Romagna (Fiorenzuola d’Arda 1972, Bologna 2016, 5 Veneto Mestre 1958 (VE), Club Jesolo (VE), Virtus Padova, Rucker San Vendemiano, Vicenza 2012, 2 Friuli Venezia Giulia United Eagles Cividale del Friuli UD e Falconstar Monfalcone (GO).

Girone C: 5 Emilia Romagna New Flying Ozzano Emilia (BO), Tigers Cesena FC), Raggisolaris Faenza RA, Andrea Costa Imola BO, Rinascita Rimini, 5 Marche Aurora Jesi AN, Il Campetto Stamura Ancona 1920, Virtus Civitanova Marche MC, Montegranaro 1955 FM, Senigallia AN, 3 Abruzzo Giulianova TE, Roseto degli Abruzzi TE, Teramo a Spicchi, 3 Lazio NPC Rieti, Real Sebastiani Rieti e Luiss Roma.

Girone D: 2 Lazio Formia LT, Virtus Cassino FR, 5 Campania Virtus Arechi Salerno, Partenope Sant’Antimo NA, Ischia NA, Virtus Pozzuoli NA, Avellino, 5 Puglia Molfetta BA, Lions Bisceglie BAT, Talos Ruvo di Puglia BA, Action Now Monopoli BA, Cus Jonico Taranto, 1 Calabria Viola Reggio Calabria, 3 Sicilia Fortitudo Agrigento, Virtus Kleb Ragusa e Cestistica Torrenovese Torrenova Aquila Nebrodi ME.