Cremona – Un sorprendente mosaico di volti, un mix di parole, sorrisi e pensieri che mostra quanto la nostra società sia un melting-pot ricco di diversità. Questo è STRANIERO iO? il film documentario presentato al Cinema Filo di Cremona, prodotto dell’Associazione culturale Liberi Svincoli.

Il film documentario, per la regia di Carlo Concina e Cristina Maurelli, propone le riflessioni di alcuni monzesi di diversa nazionalità, età e storia personale, considerati “stranieri” per il colore della pelle, per il modo di parlare, per il velo indossato, per quei pregiudizi, difficili da estirpare, che tendono a etichettare le persone.

Alle musiche del film hanno preso parte anche i cremonesi Duramadre.