Cremona. Il sole splende tiepido in questa ottobrata sulla città pronta sui blocchi di partenza per l’edizione della mezza maratona. Una festa dello sport , per la sedicesima volta si appresta a ricevere gli atleti della Mezza Maratona Città di Cremona e della staffetta HMC You&Me in programma domenica 15 ottobre.

“Ormai ci siamo, è questione di pochi giorni”, confermano in coro Michel Solzi, Presidente dei Cremona Runners, e Mario Pedroni, anima organizzativa della manifestazione. “Nonostante questo evento abbia già qualche primavera sulle spalle, è sempre come se fosse la prima volta: un gran lavoro in regia per il quale non finiremo mai di ringraziare tutti gli attori coinvolti; una costante voglia di imparare, rinnovare e migliorarsi; fino all’emozione che, anno dopo anno, ci viene regalata dalla moltitudine di partenti, sorridenti dal primo all’ultimo passo fino alla gioiosa festa finale nella nostra storica Piazza del Duomo.”

Da due anni a questa parte la definizione di un nuovo percorso che combina due differenti aspetti: emozionale ed emotivo, per le suggestioni regalate correndo tra i luoghi più caratteristici e storici della città, e tecnico per l’abilità necessaria sia per passare da un tipo di terreno all’altro, sia per affrontare le strette curve a gomito e la salita finale prima dell’arrivo.

Secondariamente, la nascita della staffetta HMC You&Me: un’occasione per far scoprire ai cremonesi la propria città da una nuova prospettiva, oltre che un modo per correre sul tracciato di una manifestazione sportiva di valore internazionale pur non avendo nelle gambe l’intera distanza della mezza maratona; anzi, col piacere di farlo insieme ad un compagno o compagna di avventure.

Ancora: il valore aggiunto portato alla manifestazione dalla neonata squadra social che, gestendo i nuovi mezzi di comunicazione, è stata capace di diffondere e comunicare in modo ancor più capillare il mondo che ruota intorno alla HMC e alla sua giovane gara parallela da correre in coppia.

E, infine, la rivelazione e la sorpresa svelata nel corso della conferenza stampa: grazie alla partnership con Padania Acque, ideatrice del protocollo AcquaEcoSport, la HMC è il primo evento sportivo ecosostenibile e amico dell’ambiente. Un ulteriore punto a favore della squadra cremonese.

La le tante iniziative a corredo della gara da segnalare il Family Tour è un’iniziativa dedicata a tutti gli atleti iscritti alla nostra manifestazione e ai loro accompagnatori. Sabato 14 ottobre al pomeriggio e domenica 15 mattina e pomeriggio, sarà possibile godere delle bellezze della nostra città, grazie al Family Tour, viaggio itinerante lungo le strade del centro storico di Cremona. Un tour della durata approssimativa di un’ora in compagnia delle nostre bravissime guide turistiche che faranno scoprire i punti più caratteristici e curiosi della città. La partecipazione è completamente gratuita.

Ci sarà la musica, quattro fantastiche band che accompagneranno i partecipanti lungo il percorso per dare la carica giusta al momento giusto. Le troverete in due postazioni: In piazza Roma e in coincidenza con il ristoro del 10° km e la zona cambio

La mezza maratona partecipa alla Rete del Dono la piattaforma di crowdfunding  per la raccolta di donazioni online  a favore di progetti d’utilità sociale ideati e gestiti da organizzazioni non profit (ONP). I protagonisti della Rete del Dono sono le ONP, i loro sostenitori e i donatori.

Quest’anno la Maratonina di Cremona devolverà il proprio contributo all’Associazione AIDA Onlus che opera a Cremona dal 200, Fondata da donne che, gratuitamente e con passione, mettono a disposizione la propria professionalità e il proprio tempo per ascoltare, aiutare e sostenere le donne vittime di stalking, violenza e maltrattamenti fisici, psicologici, economici in famiglia e nella società.