Brescia. Vivere un’esperienza unica per visitare la Franciacorta, il lago d’Iseo e la Valle Camonica? Provare l’ebbrezza di viaggiare su rotaia contemplando meravigliosi panorami, che dalle colline si trasformano in lago e da lago diventano fiume e montagne, e nel contempo degustare ottimi prodotti enogastronomici e vini tipici, per un mix sensoriale a 360°? Allora il Treno dei Sapori è la soluzione perfetta. Un itinerario ideale per le vacanze natalizie.

Il Treno dei Sapori viaggia alla scoperta delle bellezze del territorio, un treno arancione su modello dei convogli del primo ‘900 ma con interni completamente rinnovati e confortevoli: un ottimo inizio per un viaggio alla scoperta delle bellezze enogastronomiche e culturali del territorio camuno, del Sebino e della Franciacorta.

Il servizio, offerto da Trenord in collaborazione con ToBe Incentive & Convention lungo la storica linea ferroviaria del lago d’Iseo, è pensato per turisti, coppie, famiglie, gruppi aziendali: chiunque voglia sperimentare la sensazione unica di muoversi in treno immerso in un paesaggio dalle continue sorprese e lasciandosi accompagnare dalla degustazione di prodotti tipici locali.

Il Treno dei Sapori viaggia tutte le domeniche, nei giorni festivi e in occasioni particolari, come ad esempio per le festività, al raggiungimento del numero minimo di 45 persone a bordo.

Una volta accolto a bordo, il viaggio sensoriale ha inizio: tra uno scorcio e l’altro saranno serviti prodotti tipici accompagnati da vini della zona scelti da Sommelier certificati, in una perfetta sintonia tra occhio-gusto-olfatto, per un viaggio esaltante e gratificante.

La scelta varia tra itinerari differenti: per ognuno è disponibile il programma dettagliato, che prevede anche visite a tesori di storia e cultura, come gli affreschi del Romanino a Pisogne o il Museo Archeologico Nazionale e Anfiteatro Romano di Cividate Camuno, alla presenza di guide specializzate.

Lungo il tragitto, il Treno dei Sapori effettua soste per permettere ai viaggiatori, accompagnati da una guida compresa nel prezzo del biglietto, oltre alle passeggiate ed escursioni presso siti di cultura, fa sosta nelle cantine e presso i produttori locali. La stazione di Iseo é il punto di partenza e arrivo del treno.

Per prenotare collegati all’apposita pagina del sito ufficiale per selezionare la data e il percorso scelti. Ricordandosi di segnalare eventuali allergie o intolleranze e regimi alimentari alternativi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome